MotoGP: Ora è ufficiale, Andrea Dovizioso ha firmato con il team Yamaha Tech3

MotoGP: Ora è ufficiale, Andrea Dovizioso ha firmato con il team Yamaha Tech3MotoGP: Ora è ufficiale, Andrea Dovizioso ha firmato con il team Yamaha Tech3

Andrea Dovizioso correrà con il Monster Yamaha Tech 3 Team nel motomondiale classe MotoGP 2012. Ad annunciarlo è stato il Team manager Hervè Poncharal che ha ingaggiato il 25enne forlivese per la stagione che vedrà il ritorno alle 1000. Dovizioso lascia così la Honda, casa con la quale ha sempre corso nel motomondiale (conquistando anche il titolo 2004 della ottavo di litro e arrivando due volte secondo nella classe 250cc) che però non lo ha trattato come il pilota dell’attuale Team Repsol avrebbe voluto. Con cinque podi, tra cui quattro secondi posti, Dovizioso è attualmente terzo in classifica con sole tre gare da disputare. Dovizioso sarà il compagno di squadra di Cal Crutchlow quando avverà l’attesissimo debutto della 1000cc nel Campionato Mondiale di MotoGP, che prenderà il via in Qatar il 15 aprile del 2012.

“Sono felice di aver raggiunto questo accordo con il team Tech 3 per il prossimo anno e voglio ringraziare Hervé Poncharal per l’opportunità che mi sta dando – ha detto Andrea Dovizioso – Sono entusiasta di far parte della squadra di Hervé e di avere Cal come compagno di squadra. Sono sicuro che questa nuova sfida sarà emozionante, stimolante e divertente. Ora che il 2012 è definito voglio concentrarmi sulle ultime tre gare, cercando di finire la stagione nel miglior modo possibile”.

“Sono felice che un pilota del calibro di Andrea abbia deciso di affidare il suo futuro al team Tech 3 e a Yamaha – ha aggiunto Herve Poncharal – E’senza dubbio uno dei piloti più veloci al mondo che ha dimostrato in maniera regolare di essere in grado di lottare per il podio in MotoGP. Sono entusiasta che abbia scelto il Team Monster Yamaha Tech 3 per fare un ulteriore passo in avanti nella sua carriera e possiamo guardare al 2012 con grandi aspettative. Sono convinto che con Andrea e Cal schiereremo una della più forti squadre in griglia di partenza nel 2012 e che entrambi sapranno dimostrare il potenziale della nuova Yamaha 1000cc.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

3 commenti
  1. Avatar

    Giordano

    10 ottobre 2011 at 14:26

    Sono contento che Andrea abbia lasciato Honda.Avrebbe dovuto farlo fin dai tempi della 250cc.specialmente quando gli hanno offerto una Aprilia ufficiale.Secondo il mio parere sarebbe diventato campione del mondo.Alla Honda ha dato un contributo allo sviluppo,secondo a nessuno,tanto meno a Pedrosa.Avrebbe meritato ben altro.Ciò che spero trovi nel nuovo team.FORZA ANDREA.

  2. Avatar

    misteriusman

    10 ottobre 2011 at 23:54

    Il prossimo anno vedremo la Honda calare progressivamente e la Yamaha crescere, perchè Dovizioso non sarà velocissimo in pista ma per quanto riguarda sensibilità di guida utile per lo sviluppo della moto e uno dei migliori!!!!!L’unica handicap sarà che quell’ipocrita di Lorenzo tornerà a vincere se ha una moto ben sviluppata!!!!

    Saluti a tutti!!!!!!!!!

  3. Avatar

    Mauro

    11 ottobre 2011 at 16:41

    Adesso anche Dovizioso e un fenomeno a sviluppare la moto???
    Beh lui sviluppa e l’altri arrivano prima hahaha questa fa ridere….

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati