MotoGP: Mick Doohan “Stoner può battere me e Rossi”

MotoGP: Mick Doohan “Stoner può battere me e Rossi”MotoGP: Mick Doohan “Stoner può battere me e Rossi”

Mick Doohan, cinque volte campione del mondo della classe regina dal 1994 al 1998, sostiene che il connazionale Casey Stoner può battere sia i suoi cinque titoli che i sette di Valentino Rossi. Parlando a Fox Sports News l’australiano ha detto che questo sarà possibile se Stoner non interromperà troppo presto la sua carriera. Il pilota del Repsol Honda Team si appresta a vincere il suo secondo titolo dopo quello conquistato nel 2007 con la Ducati. Stoner potrebbe diventare campione a Phillip Island nel suo Gran Premio di casa il prossimo 16 ottobre, in un circuito che lo ha visto vincitore nelle ultime quattro edizioni. Dovrà guadagnare 10 o più punti su Jorge Lorenzo, che ora lo segue a 40 punti di distanza.

“Credo che potrà spingere forte per almeno altri cinque anni – ha detto Doohan – e quindi potrà facilmente superare me e forse anche Valentino Rossi. Il futuro promette bene per il motociclismo australiano. Per quanto riguarda la possibilità di vincere il titolo in Australia, devo dire che Lorenzo è un avversario difficile, è molto consistente e molto raramente commette errori; questo non vuol dire però che non può accadere. Ci sono circa il 75 per cento di possibilità che possa triofare in casa.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

28 commenti
  1. Avatar

    Vecchio_Saggio

    5 ottobre 2011 at 11:37

    Aaaahccerto! anche più di Agostini se corre fino all’età di Capirossi. Mmmuuaaahaaa…

  2. Avatar

    Vecchio_Saggio

    5 ottobre 2011 at 11:39

    @ lemmy:
    ti rispondo già prima che tu me lo chieda. NO, non mi tira per nulla il c.u.l. (come lo chiami tu).

  3. Avatar

    A.

    5 ottobre 2011 at 11:40

    Gran verità… lo meriterebbe!!!

  4. Avatar

    AndreaG

    5 ottobre 2011 at 14:02

    Sinceramente non ci vedrei nulla di impossibile, simpatico o meno (che a me frega relativamente) ai livelli del suo conterraneo credo possa arrivarci, d’ altra parte è giovane e due mondiali (forse)li ha in saccoccia.
    Ha una concorrenza molto agguerrita, però a mio modo di vedere se tutti fossero nelle condizioni ottimali risulterebbe comunque vincente.

  5. Avatar

    cla

    5 ottobre 2011 at 15:10

    …io aspetto che arrivi Marc Márquez…non vedo l’ora!

  6. Avatar

    Temperino

    5 ottobre 2011 at 18:54

    Ragazzi… Marquez non sarà al livello di Stoner secondo me, scordatevelo. E neanche al livello di Lorenzo !
    Non potete sbilanciarvi così tanto su un pilota che corre con l’unica MOTO REPSOL nei campionati (purchè possano essere monomarcaXD).
    E poi il livello della concorrenza della Moto2 è circa un quarto rispetto a quello della concorrenza di quelli che stanno davanti in MotoGp.
    Comunque, nonostante questa mia personale considerazione, BRAVISSIMO Marquez, veramente.
    Però state attenti a non sopravvalutarlo… Stoner motociclette forti come Marquez non le ha mai viste fino a quest’anno!

    E comunque Stoner non credo che batterà mai Doohan e Rossi a statistiche perchè non ha voglia di correre ancora per tanto tempo, secondo le sue dichiarazioni.
    Però Doohan ha ragione lo stesso. Penso che Stoner sia veramente meglio sia di lui che di Rossi come pilota. Il più forte dell’era moderna, poi potete dire tutto quello che volete ma guida in maniera STRAORDINARIA come nessuno ha mai fatto.

  7. Avatar

    Fabrizio

    5 ottobre 2011 at 20:20

    Bisognerebbe chiedersi quanto vale un mondiale vinto con la Ducati. Per ora c’è riuscito solo Stoner e, per quanto mi riguarda, vale più di uno…

  8. Avatar

    Temperino

    5 ottobre 2011 at 21:03

    Bravo Fabrizio.
    Quello che hai detto è verissimo… vincere 23 gare e un mondiale con una Ducati è da “pochi eletti della storia”… Non so delle leggende del passato, presente e futuro chi ci sarebbe riuscito, ma non credo più di uno al massimo.
    Questo ragazzo sta facendo storia… e anche revisionismo storico, nel senso che ha messo in discussione l’ intoccabilità di Valentino Rossi. Senza Stoner e un po’ anche Lorenzo, Valentino Rossi avrebbe avuto vita eterna.
    Per cui onore a Stoner, lasciamo stare il tifo per una volta per tutte.
    Nella storia del motomondiale Casey Stoner è e sarà una figura chiave.
    Ha messo in discussione un sacco di cose, e non tutti se ne rendono conto e ha saputo falsare i valori in campo… Ha illuso (la Ducati sembrava la moto più forte al 99% delle persone tranne me e pochi altri! XD) e disilluso (Valentino in primis…)

  9. Avatar

    Stilix

    5 ottobre 2011 at 21:22

    Discorsi da bar. Stoner è sicuramente fortissimo, ma alla fine dei salmi ha vinto nel 2007, per manifesta superiorità delle bridgstone e questo anno per manifesta superiorità della Honda. In più quest’anno è mancato valentino. Sempre per i discorsi da bar, nel 2006 Hayde ha avuto un “cuore” così. Vincere un mondiale con solo 2 vittorie e Vale che si è ritirato 5 volte.

  10. Avatar

    Fabrizio

    5 ottobre 2011 at 21:48

    Ciao Stilix, son discorsi da forum…
    ognuno ha la propria opinione. Io ho la mia su come sarebbero andati questi anni se Rossi fosse salito nel 2007 su una Ducati e Stoner su una Honda ufficiale. Sicuro che il conto dei titoli sarebbe lo stesso?

  11. Avatar

    orangotango

    5 ottobre 2011 at 22:19

    Se riuscirà a vincerne più di Doohan e di Rossi sarà meritato perché ha un gran talento, ma mi lascia perplesso quando di fronte alle difficoltà di sviluppo “somatizza” o va a pescare durante il campionato.
    Purtroppo in tutta la carriera non sempre ti trovi la “motobbona” pronta.
    In bocca al lupo. Doohan compreso ;-)

  12. Avatar

    misteriusman

    6 ottobre 2011 at 01:08

    Non ha neanche vinto il secondo mondiale che già si parla di battere dei record storici, bisogna andare molto cauti perchè la sfortuna e la moto poco competitiva passono essere subito dietro l’angolo.

    Saluti a tutti!!!

  13. Avatar

    ale

    6 ottobre 2011 at 08:39

    stoner è forte, si, ma solo quando tutto gli va bene..se le cose iniziano ad andare male si ritira o diventa nervoso e non vince più nulla..credo che non solo rossi, ma anche che lorenzo sia molto più forte mentalmente ( e credo a parità di mezzo lorenzo anche velocisticamente) e più completo..lorenzo su di una repsol quest’anno avrebbe vinto lui il suo secondo mondiale!

  14. Avatar

    Vecchio_Saggio

    6 ottobre 2011 at 13:04

    Ognuno crede ciò vuole (è il bello dei forum e dei bar), quindi all’insegna di questa libertà mi permetto di esprimere anche la mia di opinione.
    Secondo me, a parità ASSOLUTA di mezzo meccanico e gomme, oggi come oggi se Stoner corresse 100 volte contro Lorenzo ne perderebbe 90. E stessa cosa se corresse contro Rossi.
    Contro tutti gli altri vincerebbe Stoner 100 volte.

  15. Avatar

    clak

    6 ottobre 2011 at 13:09

    Casey ci da gas! Secondo me è sensibile almeno quanto Vale ma poi se non quadra tutto se ne infischia!! e GAS!
    Ha inventato un modo nuovo di guidare la moto!
    Solo lui riesce a farla scivolare così per addrizzarla prima!
    Fino a che gli altri non lo copieranno nessuno lo avvicinerà. Soprattutto ora che ha la Honda.
    2007 la brigestione faceva la differenza, 2008 la differernza l’ha fatto la yhamaha.
    Se in un box ci sono 2 moto veramente uguali l’unico che fa la differenza è Stoner. A quei livelli anche Rossi era li li con Lorenzo..

  16. Avatar

    Vecchio_Saggio

    6 ottobre 2011 at 14:53

    @ciak:
    per correre come dici tu Stoner ha bisogno di correre “da solo”,
    quindi nel 2011 come nel 2007 si è trovato nella condizione ideale perchè ha avuto e ha una moto che gli permette di fare il Lupo, anzi il Canguro, Solitario.
    Se è costretto a ingaggiare un corpo a corpo con chicchessia ne esce vincente solo se ha una moto che va il doppio (proprio come 2007 e 2011).
    In parole molto elementari voglio dire che porbabilmente la sua tecnica è migliore o anche molto migliore di tutti gli altri, ma la forza mentale no. O non ancora, se preferisci.

  17. Avatar

    Fabrizio

    6 ottobre 2011 at 19:11

    Vecchio Saggio: anche questa che Stoner fa fatica nei corpo a corpo a me pare una leggenda…
    Con una moto difficile da inserire e che non piega a centro curva come la Ducati è chiaro che ogni volta che trovava qualcuno con cui combattere andava in difficoltà. Però guarda quest’anno: Vale con la Ducati le ha sempre prese nei corpo a corpo da Dovizioso (e parlo delle gare in cui avevano lo stesso passo fino alla fine), mentre Stoner in partenza si è ritrovato spesso dietro 2 o 3 piloti e li ha bruciati come niente fosse…
    Ovviamente dipende sempre da che punto di vista si guardano le cose e che idea ci si è fatti precedentemente. Se Vale guidasse una Ducati dal 2007 forse non ci sarebbe tutta questa leggenda dei corpo a corpo…

  18. Avatar

    Vecchio_Saggio

    7 ottobre 2011 at 12:22

    Sembra che siano solo opinioni contrastanti ma non è così.
    Le opinioni restano tali finchè i FATTI non le smentiscano o confermino.
    Sia Lorenzo che Rossi, quando hanno avuto moto che andavano bene gliele hanno sempre suonate al quel “mostro di bravura” che è il cangurino.
    Quando in garà vedrò Casey Stoner che con moto più o meno equivalenti gliele suona a piloti di suo pari livello allora la mia opinione cambierà di conseguenza.
    Fino ad allora ribadisco che di testa Lorenzo e Rossi sono più forti .

    • Alessio

      Alessio

      7 ottobre 2011 at 12:25

      Scusa, vorrei solo ricordarti che è il pilota più vincente della 800cc… 31 GP vinti… questi sono numeri non chiacchiere!!

  19. Avatar

    Vecchio_Saggio

    7 ottobre 2011 at 12:40

    @Alessio:
    collegare l’hard-disk (leggasi: cervello) prima di aprire bocca no, vero?
    Stiamo parlando di chi vince un “duello-in-pista-reiterato-e-prolungato” e non di numero di gran premi vinti.
    Infatti il tuo protetto i 31 gp li ha vinti tutti perchè aveva una moto cha andava il doppio delle altre e grazie a ciò unitamente al fatto che è comunque davvero bravo a guidare, salutava la compagnia e andava.
    Se leggevi più attentamente ti saresti accorto che gli ho tributato il giusto plauso per la tecnica di guida sulla quale di sicuro non lo batte nessuno.
    Parlavo di testa, non di polso: due parti anatomiche diverse e distanti tra loro.

    • Alessio

      Alessio

      7 ottobre 2011 at 12:43

      Collega il tuo di hard-disk che di cazzate ne spari a nastro!!!! Sarai pure Vecchio ma poco Saggio!!!!

  20. Avatar

    Vecchio_Saggio

    7 ottobre 2011 at 12:47

    Alessio, mi piace la tua risposta, pacata, argomentata da tesi valide e sostenibili, soprattutto di gran classe!
    Caro, ioi sarò forse Vecchio, forse no, forse Saggio forse per niente, ma ciò che sei tu lo si legge molto chiaramente dalla tua risposta.

  21. Avatar

    Ogre

    7 ottobre 2011 at 20:48

    Doohan ha vinto 5 mondiali correndo contro nessuno! Diciamocelo!
    Rainey aveva già avuto l’incidente e Schwantz aveva smesso e, so che magari può sembrare strano, ma se avesse vinto il titolo del ’92 (l’anno dell’incidente ad Assen dove fu poi salvato dal Dott. Costa), ecco, quello sarebbe stato meritato e varrebbe come quei 5 che ha vinto realmente.

    Stoner che vince più di 5 e poi più di 9 mondiali? Mh, non credo.

  22. Avatar

    pippo

    8 ottobre 2011 at 11:36

    cmq non credo che stoner arriverà a vincere altri 5 titoli dopo questo, ha perso troppo tempo in ducati

  23. Avatar

    pippo

    8 ottobre 2011 at 11:46

    rimane il fatto che casey sia il migliore in assoluto giuda da dio e gli altri nemmeno si avvicinano al suo stile di guida che era redditizio perfino in ducati!!!! basta guardare il fuoriclasse rossi che belle figure di m. che sta facendo…

  24. Avatar

    clak

    8 ottobre 2011 at 12:34

    rieccomi dopo un po’..
    Caro vecchio saggio penso che Caesy sia meglio di Vale e di Jorghe. Dici che nel corpo a corpo vince solo se ha la moto migliore ma lui la moto miglore “forse” l’ha avuta solo nel 2007 e nel 2011. Se avessimo avuto Caesy in yhamaha nell’800 ci sarebbero stati sicuramente meno duelli con Vale perchè Vale sta dimostrando ora quanto sia difficile da guidare la desmo. A laguna 2008 forse la ducati era la moto più forte?? Io credo che a moto invertite Vale prendeva paga e non riusciva neppure a star li con caesy!!!!
    Grazie Ducati per aver tenuto a freno il fenomeno Austaliano se no con una giapponese che palle non trovare degli avversari degni (vedi quest’anno….)…

  25. Avatar

    Massimo

    8 ottobre 2011 at 13:15

    Perchè no. E’ giovane è molto forte, certo la concorrenza c’è e ci sarà sempre, e non credo che Jorge Lorenzo non vinca altri mondiali, anzi, e poi arriverà qualcuno di molto forte dalla moto2. In ogni caso se Stoner riuscirà a vincere più di tutti buon per lui e lo avrà meritato. Però una cosa bisogna dirla, contano anche i titoli in moto2 (250) e in 125. Quindi Lorenzo, ad esempio, è un 3 volte campione del mondo, mentre Stoner , per ora, ne ha vinto uno solo (per ora…), non dimentichiamocelo.

  26. Avatar

    VR|46

    12 ottobre 2011 at 15:32

    Secondo me Stoner può agevolmente battere Rossi in fondo, considerato che ha già in tasca il secondo, gli basta vincere solo altri 6 mondiali!!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati