MotoGP Motegi: Simoncelli “Bello battere Dovizioso”

MotoGP Motegi: Simoncelli “Bello battere Dovizioso”MotoGP Motegi: Simoncelli “Bello battere Dovizioso”

Il Gran Premio del Giappone di Marco Simoncelli è stato caratterizzato da una partenza anticipata con relativo “ride through”. Vista la gara fatta una volta rientrato in pista, il pilota del Team Gresini avrebbe potuto lottare per il podio. A lui la parola.

“Ho fatto una vera stupidaggine in partenza! Il semaforo ha tardato a spegnersi e con la coda dell’occhio ho visto muoversi Dovizioso ed ho rilasciato quel tanto la frizione da essere punito con un “ride through”. Sono errori che non si devono fare. Per questo motivo sono arrabbiato con me stesso perché visto la gara che ho fatto rientrato in pista, dopo la penalizzazione, c’è da mordersi veramente le mani. Oggi poteva essere un gran giorno, il podio ci stava tutto e forse anche qualcosa di più. Mi sono divertito un sacco gli ultimi giri con Dovizioso, è l’ennesima battaglia tra di noi e sono soddisfatto di averlo battuto. E’ stato bello!”

Gran Premio difficile anche per il suo team-mate Hiroshi Aoyama, a lui il microfono.
“E’ stato un Gran Premio difficile. Purtroppo non avevo grip a sufficienza per spingere come avrei voluto. Ieri ero andato decisamente meglio e non riesco a darmi una spiegazione del perché oggi non riuscivo ad essere veloce. E’ stato tutto molto strano ed il forte calo della temperatura ha condizionato molto la mia prestazione per la poca confidenza che avevo con il pneumatico posteriore. Ci rifaremo nel prossimo Gran Premio.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati