125cc Motegi: Prima vittoria per Zarco, grande rimonta per Vinales

125cc Motegi: Prima vittoria per Zarco, grande rimonta per Vinales125cc Motegi: Prima vittoria per Zarco, grande rimonta per Vinales

Johann Zarco ha centrato a Motegi la prima vittoria del 2011. Il pilota della Derbi, team Avant-AirAsia-Ajo, ha avuto la meglio sul leader del mondiale Nico Terol e su Hector Faubel. Grandissima anche la gara di Maverick Vinales, quarto e che era partito dal fondo dello schieramento per un problema alla sua moto durante il giro di allineamento (si era rotta la catena!). Il pilota del Team Blusens by Paris Hilton Racing ha preceduto il tedeschi Sandro Cortese e Jonas Folger, i connazionali Alberto Moncayo e Adrian Martin, il britannico Danny Kent e il nostro Alessandro Tonucci, autore di una grande gara. Ora nel mondiale sono 31 i punti di vantaggio di Terol su Zarco mentre Vinales è staccato di 71 punti.

Cronaca di gara

Tutto pronto per il Gran Premio del Giappone, quattordicesima tappa del motomondiale 2011 classe 125 (a Laguna Seca corre la sola MotoGP). I piloti sono tutti schierati tranne Vinales che per un problema tecnico è dovuto rientrare ai box e che quindi partirà dal fondo dello schieramento; 20 i giri da percorrere per i 35 piloti della ottavo di litro, in pole Johann Zarco, si spengono i semafori, scatta bene Zarco, ma la progressione porta Terol al comando davanti a Zarco, Faubel, Martin, Moncayo e Vazquez.

Cadono intanto gli spagnoli Salom e Rodriguez, mentre al primo passaggio Terol continua a guidare la gara davanti alla Derbi di Zarco, a Faubel, Moncayo, Vazquez, Cortese, Folger, Martin, Tonucci, Webb, Ajo, Schrotter e Morciano mentre vinales è 23esimo.

Scappano Terol, Zarco e Faubel, hanno quasi due secondi con Vazquez e Moncayo che cercano di non farsi staccare troppo e che a loro volta hanno messo un gap su Folger, Cortese, Martin e Tonucci. Vinales intanto recupera ed è quattordicesimo.

Dopo un terzo di gara i piloti non riescono a bissare i tempi del sabato. La temperatura più bassa non sta permettendo ai rider della 125cc di ripetere i crono delle qualifiche e Terol davanti guida sempre seguito dal compagno di squadra Faubel e dal poleman Johann Zarco. Dietro al francese della Derbi c’è lo spagnolo Alberto Moncayo, staccato di oltre sei secondi. I primi tre hanno fatto già la differenza. Continua a recuperare Vinales, ora nono davanti al nostro Alessandro Tonucci, in pista con l’Aprilia del Team Italia FMI.

Zarco si riporta intanto in seconda posizione e quando siamo vicini alla metà gara il francese è pronto ad attaccare il leader del mondiale Nico Terol. Problema tecnico intanto per il suo team-mate alla Derbi Efren Vazquez che si era portato in quarta posizione. Buona intanto la gara di Tonucci, nono e finalmente nelle posizioni di vertice dopo una stagione vissuta nell’anonimato. Positiva fino ad ora la prova della Mahindra di Marcel Schrotter undicesimo e in lotta con il britannico Danny Kent.

Ha mollato intanto Hector Faubel, sempre terzo ma con un passo di un secondo superiore rispetto ai primi due. Va forte invece Vinales, ora ottavo e che vede Moncayo ora quarto a “soli” due secondi. Ricordiamo che il pilota del Team Blusens by Paris Hilton era partito dal fondo dello schieramento, una grandissima rimonta per il Maverick spagnolo.

A sette giri dalla fine Zarco si porta al comando mentre Vinales corona la sua rimonta portandosi in quinta posizione! Fantastica “remuntada” per lo spagnolo che si sarebbe potuto giocare la vittoria visto il passo mostrato in prova e oggi in gara. Il nostro Tonucci è sempre nono e davanti a Danny Kent, davvero ottima la sua gara mentre davanti Terol sbaglia la staccata e perde terreno da Zarco, che vede vicina la sua prima vittoria. Intanto Vinales è quarto e alla caccia di Faubel, che però ha un bel vantaggio.

Il francese della Derbi, prossimo pilota Moto2 del Team JiR, aumenta il suo vantaggio, la prima gioia del 2011 è dietro l’angolo. Inizia l’ultimo giro, pochi km al termine della gara, Zarco va a vincere la sua prima gara dell’anno davanti a Nico Terol e ad Hector Faubel. Vinales chiude quarto davanti a Sandro Cortese, Jonas Folger, Alberto Moncayo, Adrian Martin, il britannico Danny Kent e il nostro Alessandro Tonucci.

125cc Gara Motegi - GP Giappone - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap

Risultati non ancora disponibili.


Motegi - GP Giappone - Risultati Gara

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in 125cc

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati