125cc Brno: Cortese beffa Zarco, Terol out

125cc Brno: Cortese beffa Zarco, Terol out125cc Brno: Cortese beffa Zarco, Terol out

Sandro Cortese ha vinto il Gran Premio della Repubblica Ceca classe 125cc sul circuito di Brno. Il pilota tedesco dell’Intact-Racing Team Germany ha così conquistato la sua prima vittoria del 2011 riuscendo a resistere agli attacchi del francese Johann Zarco che ha provato fino all’ultimo di acciuffare i 25 punti che lo avrebbero avvicinato ancor di più a Nico Terol, oggi ritirato per un problema tecnico alla sua Aprilia quando era in lotta per la vittoria. Sul podio anche Alberto Moncayo al suo primo podio nella ottavo di litro. Ora nel mondiale Terol vede ridotto a 12 punti il suo vantaggio su Zarco e anche Cortese rientra in gioco. Buona la gara di Simone Grotzkyj Giorgi ottavo e Luigi Morciano che chiude undicesimo con l’Aprilia del Team Italia FMI.

Cronaca di gara

Tutto pronto per il Gran Premio della Repubblica Ceca classe 125 a Brno, i piloti sono tutti schierati, si spengono i semafori, scatta bene dalla pole position Nico Terol, a seguire Hector Faubel, Sandro Cortese, Sergio Gadea, Johann Zarco, Efren Vazquez, Maverick Vinales, Danny Kent e il nostro Simone Grotzkyj Giorgi in sella all’Aprilia del Phonica Racing.

Si chiude il primo giro, comanda sempre il pilota del Team Aspar che precede il francese Zarco che si è subito portato in seconda posizione davanti a Faubel, Cortese, Gadea, Moncayo, Vinales, Vazquez, Kent, Simone Grotzkyj Giorgi, Oliveira e Kornfeil.

Zarco attacca Terol e si porta in testa mentre Cortese è terzo e fa segnare il giro veloce. Fuori per caduta Adrian Martin con la terza moto del Team Aspar e si ritira Danny Kent per un problema tecnico. Terol intanto si riporta al comando mentre Cortese con l’Aprilia del Team Intact Racing Team Germany li ha ormai ripresi. Sorpassi e controsorpassi tra Zarco e Terol con Cortese vigile dietro a loro.

Gira forte anche Vinales con l’Aprilia del Team Blusens by Paris Hilton Racing che si porta in quarta posizione davanti a Gadea e che cerca di ricucire lo “strappo” creatosi con i tre di testa. Il loro vantaggio è di circa un secondo e sette decimi e aumenta al sesto passaggio arrivando a sfiorare i due secondi.

Cerca di allungare Terol, Zarco e Cortese sono ormai ai ferri corti e il tedesco fa segnare il nuovo giro veloce, 2’08″365. Cade intanto Alexis Masbou già caduto ad inizio gara. I primi tre sono orma in fuga mentre dietro si danno battaglia Vinales, Faubel, Moncayo, Gadea, Oliveira e Vazquez.

Colpo di scena! problema tecnico per il leader del mondiale Nico Terol, non va più la sua Aprilia del Team Bankia Aspar; sconsolato lo spagnolo appoggia la moto vicino alle protezioni! un brutto colpo che riapre i giochi mondiali con Zarco che vincendo si porterebbe a soli 7 punti dall’iberico.

I piloti italiani sono Simone Grotzkyj Giorgi decimo, Luigi Morciano diciassettesimo, Alessandro Tonucci ventunesimo, Francesco Mauriello ventiduesimo e Manuel Tatasciore venticinquesimo. Zarco e Cortese continuano la bagarre mentre dietro sono in sei a darsi battaglia per il terzo gradino del podio. cade intanto Efren Vazquez.

A cinque giri dal termine Zarco e Cortese sono sempre attaccati mentre dietro è grande bagarre con Faubel terzo a più di otto secondi dai due di testa e davanti a Gadea, Vinales, Moncayo ed Oliveira che è leggermente staccato dal gruppetto che si giocherà il podio. Terz’ultimo giro, Cortese continua a studiare Zarco per trovare un punto dove passare mentre dietro è Vinales a guidare il secondo gruppetto. Cortese passa al comando a due giri dalla fine, Zarco però non molla, grande battaglia tra il tedesco dell’Intact-Racing Team Germany e il francese del Team Avant-AirAsia-Ajo. E’ iniziato l’ultimo giro, i due si scambiano le posizioni più volte, ultime curve, Cortese è davanti resiste agli attacchi del francese e va a vincere il Gran Premio della Repubblica Ceca! Dietro Moncayo vince la battaglia per il podio precedendo Faubel, Gadea e Vinales. Ottima la gara di Simone Grotzkyj Giorgi ottavo e Luigi Morciano che chiude undicesimo con l’Aprilia del Team Italia FMI.

125cc Gara Silverstone - GP Gran Bretagna - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap

Risultati non ancora disponibili.


Silverstone - GP Gran Bretagna - Risultati Gara

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in 125cc

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati