MotoGP: Loris Capirossi “La spalla fa male ma a Brno voglio un risultato positivo”

MotoGP: Loris Capirossi “La spalla fa male ma a Brno voglio un risultato positivo”MotoGP: Loris Capirossi “La spalla fa male ma a Brno voglio un risultato positivo”

L’undicesimo appuntamento del campionato MotoGP fa tappa a Brno, in Repubblica Ceca, a tre settimane dallo sfortunato grand premio di Laguna Seca, dove Randy De Puniet non ha preso parte a causa di una caduta rimediata durante le qualifiche. Il francese, come il suo compagno di squadra Loris Capirossi non sarà al top della forma, ma l’obiettivo è quello di scendere in pista e affrontare la gara. Il francese nel 2003 ottenne su questo tracciato il primo posto in 250. E’ una delle piste preferite per Loris Capirossi, che nel 2006 terminò la gara al primo posto in sella alla Ducati ufficiale. Anche il Pramac Racing Team ha sempre avuto un ottimo feeling con questo cirucito. Il penultimo podio fu conquistato proprio nel 2008 in repubblica Ceca con lo spagnolo Elias, che concluse al secondo posto dopo una rimonta incredibile. Nel 2004, il Pramac Racing Team collezionò un altro podio con Biaggi, che si classificò terzo.

Fabiano Sterlacchini – Direttore tecnico Pramac Racing Team

“Arriviamo a Brno con qualche settimana di riposo, anche se i nostri due piloti, Loris Capirossi e Randy De Puniet non arrivano di certo al top della forma. Loris continua a svolgere quotidianamente terapie alla spalla. Dopo il miracolo di Laguna Seca, dove è riuscito a terminare la gara, la speranza è che stia meglio. Le condizioni di Randy sono ancora da stimare. Le fratture che ha riportato sono abbastanza dolorose, ma la volontà sua è quella di correre. In questi giorni non sta prendendo antidolorifici, forse lo farà se deciderà di gareggiare. Quella di Brno è una pista molto bella, anche se non ci sono punti particolari da sottolineare. Ci sono cambi di direzione veloci, la moto dovrà dimostrarsi stabile.”

Loris Capirossi – Pilota Pramac Racing Team

“Il problema alla spalla, purtroppo, persiste. Il dottore mi ha detto che sarebbe il caso di operarmi, ma questo aspetto lo prenderò in cosiderazione solo al termine del motomondiale. Intanto faccio terapia tutti i giorni. Per Brno spero di migliorare ulteriormente la mia condizione fisica. Mi sono riposato, queste tre settimane di stop ci volevano proprio. Voglio andare forte, fare finalmente un risultato positivo. Quello ceco è uno dei miei circuiti preferiti, sono abbastanza fiducioso”.

Randy De Puniet – Pilota Pramac Racing Team

“Aver saltato la gara di Laguna Seca è stato molto difficile da accettare per me, soprattutto dopo il gran lavoro svolto durante le prove e le qualifiche. In queste settimane mi sono fatto visitare per capire cosa avesse il bacino. Il dolore è ancora forte, ma ho fatto e sto facendo terapie tutti i giorni per poter scendere in pista a Brno. La moto in questi ultimi tempi aveva risposto bene, sarebbe un peccato non sfruttare al massimo questo momento per noi positivo per quanto riguarda la moto”.

Pramac Racing

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati