MotoGP Assen, Qualifiche: Valentino Rossi “Siamo delusi”

MotoGP Assen, Qualifiche: Valentino Rossi “Siamo delusi”MotoGP Assen, Qualifiche: Valentino Rossi “Siamo delusi”

E’ un valentino Rossi deluso quello che parla al termine delle qualifiche del Gran Premio d’Olanda. Il nove volte campione riponeva infatti grande fiducia nella nuova moto, un ibrido tra la GP11 e la GP12 1000. Alla fine della giornata il suo tempo è stato però molto lontano da quello fatto segnare dai migliori (ha chiuso undicesimo a quasi due secondi dal poleman Simocnelli) e il suo sguardo a fine prove la diceva lunga sulla delusione. A lui la parola.

“Siamo delusi dalle nostre qualifiche perché ieri avevamo cominciato piuttosto bene e chiaramente oggi ci aspettavamo di andare meglio. Invece, dopo aver fatto un turno discreto questa mattina, non abbiamo migliorato abbastanza e quindi dovremo partire undicesimi. Il posteriore della GP11.1 va meglio rispetto alla versione precedente ma non siamo riusciti a trovare una messa a punto che ci permettesse di portare bene in temperatura le gomme e questo al momento mi impedisce di avere il feeling per guidare forte ed entrare bene in curva. Dobbiamo ancora capire come regolare al meglio la moto ed è una cosa che sapevamo sarebbe potuta accadere avendo così poco tempo a disposizione, ma tutto questo ci aiuta ad accumulare esperienza per il futuro. Abbiamo anche delle idee da provare nel warm-up per cercare di andare più forte domani in gara.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

19 commenti
  1. Avatar

    francesco (tifoso alonso)

    24 Giugno 2011 at 19:51

    VA-LENTINO ROSSI

  2. Avatar

    Akrapovic

    24 Giugno 2011 at 19:57

    Sarà sicuramente colpa di Stoner,che non sa sviluppare la moto…

  3. Avatar

    willy

    24 Giugno 2011 at 20:19

    vale ha sempre vinto solamente perche’ ha sempre avuto a disposizione il mezzo migliore la squadra migliore e ha sempre avuto nella sua carriera avversari modesti e non dei campioni.

  4. Avatar

    vale46

    24 Giugno 2011 at 20:41

    mhmhmhm non penso proprio cari miei, già il fatto che non si lagna ma che si sta impegnando come un’addannato la dice lunga, molto lunga…

  5. Avatar

    maurizio

    24 Giugno 2011 at 20:59

    vero willy infatti alla yamaha è arrivato con una moto campione del mondo?se vai a vedere era una moto da meta classifica.è lui che l’ha fatta arrivare dove è.alla honda ci son voluti ani per ritornare 1 con un campione come stoner

  6. Avatar

    RICCARDO

    24 Giugno 2011 at 21:00

    12 ANNI DI STORIA DELLA MOTO QUALCUNO FORSE SE LI E` DIMENTICATI O FORSE MANCO LI HA VISTI ..

    HAHAHAHA

    HA SEMPRE AVUTO IL MEZZO MIGLIORE????

    HA SEMPRE AVUTO AVVERSARI MODESTI???

    HAHAHAHA

    MA TORNATEVENE A SEGUIRE IL CALCIO E A GUIDARE IL VOSTRO TRICICLO

    HAHAHAHA POVERETTI HAHAHAHAHA

    MA ANDATE A……

    FORZA VALE !!!!!

  7. Avatar

    lucianuro

    24 Giugno 2011 at 21:09

    era meglio che andava alla honda quando glie la chiesto , era bello tranquillo adesso

  8. Avatar

    maurix

    24 Giugno 2011 at 21:50

    si sta’ dando da fare sia lui che la squadra..e il lavoro paghera’ diamogli fiducia non soccorriamo sempre i vincitori

  9. Avatar

    christian

    24 Giugno 2011 at 21:51

    Willy, ma che gran premi hai visto te fino ad adess0 !?

  10. Avatar

    christian

    24 Giugno 2011 at 21:53

    E’ Valentino che ha sempre fatto grandi le moto che gli sono state affidate, è chi è venuto dopo di lui ha sempre goduto del suo lavoro…

  11. Avatar

    rossilegend

    24 Giugno 2011 at 22:03

    x Willy el cojone.

    Rossi e’ il piu’ grande di tutti i tempi,

    parlano i fatti.

  12. Avatar

    popoer6n

    24 Giugno 2011 at 22:28

    Ma non potete tornare alla Gazzetta?
    motograndprix era più pulita senza litigiosi.

  13. Avatar

    Efisio

    24 Giugno 2011 at 23:34

    Buona sera a tutti.
    Qualcuno mi sa che straparla, senza aver abbastanza competenza per farlo, Valentino Rossi è ancora in miglior pilota in circolazione e la Ducati molto, ma molto presto inizierà a migliorare. I conti si fanno sempre alla fine. Buon Grampremio.

  14. Avatar

    richy26

    25 Giugno 2011 at 00:13

    … 11′ a 2 secondi!

    Ma di cosa parlate!

    Senza moto… Non si vince! Il manico non e’ sufficiente!

    Per ora e’ cosi! Poi si vedra!

  15. Avatar

    MC-Nicky69

    25 Giugno 2011 at 00:52

    Valentino è sempre stato il migliore a mettere a posto le moto la Yamaha era una moto da metà classifica quando è arrivato lui e l’ha fatta diventare la moto migliore del lotto almeno fino all’anno scorso!
    Bisogna portare rispetto non deve più dimostrare niente ormai!

  16. Avatar

    gerry

    25 Giugno 2011 at 01:11

    se non deve dimostrare niente megli che se ne torna a casa………..

  17. Avatar

    loz

    25 Giugno 2011 at 09:25

    willy@

    con quella tua affermazione deduco tu sia un fenomomeno in moto…allora perche non fai domanda alla ducati dicendo di sostituire Velentino?

    Ma cosa dici…ti ricordo che Rossi è andato in Yamaha quando questa era una merda!

    9 titoli non si vincono ad-minchiam!
    facciamo cosi…quando qualcun altro vincera minimo 9 titoli solo allora ritorna a commentare…ma per ora, senti me, vai a vederti la corsa di rane in lago che forse ci acchiappi!!!

  18. Avatar

    Gianni

    25 Giugno 2011 at 09:45

    Ma scusate, e mi rivolgo ai detrattori di valentino: la gp11.1 è una moto nuova a tutti gli effetti, e voi vi aspettavate che trovassero le regolazione in sole due fp e qualifica???ma stiamo scherzando?Il setting di base lo si fa d’inverno con numerosi giorni di test, per cui la sua posizione in griglia è del tutto normale, anzi io mi meraviglio che non sia ultimo!!! Prima di iniziare a scrivere pensateci un pochino dai, altrimenti tornatevene a tifare le squadre a strisce di calcio…

  19. Avatar

    tdavid85

    27 Giugno 2011 at 09:13

    ricordiamoci ke rossi ha vinto alla honda con la moto di doohan, quando è andato alla yamaha si è portato dietro tutti i meccanici e li ha tutt’ora in ducati…la yamaha prima di rossi arrivava cmq seconda o terza in classifica mondiale con biaggi e quindi proprio cagare nn faceva. in più quando è arrivato rossi in yamaha erano appena cambiate le regole e quindi moto totalmente nuova e nn sviluppata da rossi e lui ci ha vinto cmq, la ducati il primo anno della 800 ha vinto subito il mondiale e quindi questo vi fa capire ke quando c’è un cambiamento drastico è un terno al lotto per sapere quale moto è stata sviluppate meglio…e cmq rossi è un fenomeno, però come mai con le moto 800 il pilota ke ha vinto di più è stato stoner? nessuno è imbattibile, per stare a quei livelli sono tutti più o meno forti e con una moto competitiva tutti vincono un mondiale, vedere hayden e kenny roberts jr ke nn erano veri e propri fenomeni.
    certo, per me rossi, lorenzo e stoner sono più forti della concorrenza ma senza mezzo nn si vince….

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati