MotoGP Assen, Qualifiche: Casey Stoner “Sono un po’ deluso del ritmo gara”

MotoGP Assen, Qualifiche: Casey Stoner “Sono un po’ deluso del ritmo gara”MotoGP Assen, Qualifiche: Casey Stoner “Sono un po’ deluso del ritmo gara”

Casey Stoner partirà domani nel Gran Premio d’Olanda con il terzo tempo. Il pilota australiano del Repsol Honda Team l’ha ottenuto con il crono di 1’35.008. L’iridato 2007 della MotoGP ha accusato nel pomeriggio i postumi della caduta avvenuta in mattinata e ha poi accusato problemi sul lato sinistro del pneumatico. A lui la parola.

“Oggi non è stato il giorno migliore per noi, soprattutto dopo la caduta di questa mattina la nostra fiducia è stata un po’ appannata e non siamo stati in grado di spingere troppo. Avere la pista asciutta oggi ha significato fare un grande lavoro. Siamo alle prese con un problema al lato sinistro del pneumatico, che proprio non riesce ad entrare in temperatura, in questo modo sto perdendo un sacco di tempo su tutte le curve a sinistra. Inoltre, abbiamo trovato difficoltà a rendere stabile il retrotreno, quindi abbiamo del lavoro da fare stasera e domani nel warm up, ma siamo fiduciosi di poter trovare qualcosa e migliorare. Le qualifiche sono andate bene, siamo contenti della prima fila e non credo che avremmo potuto fare il tempo fatto segnare da Marco (Simoncelli), è stato abbastanza impressionante ed è stato costantemente veloce per tutto il weekend. Ad essere sinceri sono un po’ deluso del nostro ritmo di gara, abbiamo bisogno di migliorare un bel po’ quindi dovremo vedere cosa possiamo fare per domani.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

2 commenti
  1. Avatar

    Ema

    25 Giugno 2011 at 00:06

    se vai forte quest’anno è grazie alla moto il migliore è e sarà sempre VALENTINO ROSSI,a parità di prestazioni hai sempre preso la paga da lui e questo non ti va giù.Vale è il numero 1 al mondo.

  2. Avatar

    Alessandro

    25 Giugno 2011 at 08:57

    Brucia che Stoner è FORTE!! Prima era la Ducati che andava forte, ora è la Honda… Ma se sta Ducati andava così forte Valentino… Eppure mi pare che in linea di massima la Ducati non sia evoluta rispetto alla staggione passata. Ciò significa vedere un confronto ad armi pari…POVERINO VALENTINO!! Cercate di essere sportivi…e non tifosi!!!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati