MotoGP Assen, Qualifiche: Ben Spies “Mi sarebbe piaciuto essere in pole”

MotoGP Assen, Qualifiche: Ben Spies “Mi sarebbe piaciuto essere in pole”MotoGP Assen, Qualifiche: Ben Spies “Mi sarebbe piaciuto essere in pole”

Grande qualifica per Ben Spies ad Assen, teatro della settima tappa del motomondiale 2011. Il pilota ufficiale della Yamaha ha infatti concluso in seconda posizione a soli 9 millesimi dal poleman Marco Simoncelli. Spies avrebbe anche potuto ottenere la pole se nel suo ultimo giro non avesse incontrato le bandiere gialle a causa della rovinosa caduta di Loris Capirossi, a lui la parola.

“E’ stata la migliore qualifica dell’anno, è stata una buona sessione. Ci sarebbe piaciuto essere in pole position, ma purtroppo nel mio giro veloce Loris (Capirossi) è caduto e c’erano un sacco di bandiere gialle. Peccato, ma tutto sommato è stata una grande qualifica, la moto va veramente bene ed il passo di gara è buono, quindi sono fiducioso per la gara di domani. Non so che tipo di clima avremo, quindi vedremo come andrà.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

2 commenti
  1. Avatar

    daniele

    24 Giugno 2011 at 21:31

    bravo bravo bravo brabo bravo!!!!!!! se continui così arriverà presto la tua prima vittoria!!! FORZA BEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEN!!!!!!!!!

  2. Avatar

    Ste

    24 Giugno 2011 at 23:42

    Pilota serio e concreto come pochi. Ha cominciato la stagione maluccio ma gli auguro davvero di continuarla in crescendo. Forza Ben!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati