Moto2 – Jerez Qualifiche – Buona prova per Takahashi e Pirro

Moto2 – Jerez Qualifiche – Buona prova per Takahashi e PirroMoto2 – Jerez Qualifiche – Buona prova per Takahashi e Pirro

Giornata positiva per il Team Gresini Moto2 con Yuki Takahashi che in virtù del secondo tempo si piazza in prima fila sulla schieramento di partenza e Michele Pirro in terza fila con il settimo tempo a soli due millesimi dal sesto. Dopo la disastrosa caduta di ieri mattina tutto ha girato per il verso giusto per il giapponese Takahashi che facendo affidamento totale sui ragazzi del Team ha avuto a disposizione una Moriwaki MD600 molto performante. Le premesse per una gara al vertice ci sono tutte ed in questo Yuki è molto confidente. Soddisfatto e fiducioso per la gara di domani anche Michele Pirro che ha migliorato la sua posizione di partenza del Qatar ed è desiderso di inserirsi, domani, nella battaglia per le posizioni di vertice.

Yuki Takahashi ( 2° 1’ 42” 988) ”Dopo il disastro di ieri mattina, in conseguenza della, caduta abbiamo lavorato molto bene ed oggi sono riuscito a centrare un risultatvo decisamente positivo con il secondo posto. Sono anche contento perché ho potuto verificare che il passo gara è molto buono e sono convinto che domani potremo fare una bella gara. Chiaramente tutto dipenderà anche dalle condizioni metereologiche ma in caso di pioggia io sul bagnato mi difendo abbastanza bene quindi con una buona partenza potrò lottare per la vittoria.”

Michele Pirro (7° 1’ 43” 615) “Abbiamo migliorato la posizione di partenza del Qatar, da nono a settimo, e questo è positivo. Sono soltanto un po’ dispiaciuto di aver perso la seconda fila per soli 2 millesimi di secondo. Comunque spero di poter partire bene e stare nel gruppo dei migliori. Abbiamo ancora qualche piccolo intervento da fare ma nel complesso ho un buon feeling con la moto. Confido nella squadra che reputo la migliore e sono sicuro che come in Qatar saremo al via con una moto competitiva. La sinergia continua ad essere splendida, io farò la mia parte ed i ragazzi, sono altrettanto sicuro, che faranno la loro per mettermi nella condizione di poter disputare una bella gara.”

Fausto Gresini “Considerando che il primo turno di ieri, praticamente, non lo abbiamo disputato a causa della caduta il risultato di oggi, di Takahashi, è più che positivo. Naturalmente in questa categoria non è facile restare sempre al vertice perché il livello tecnico è notevolmente cresciuto e quindi essere continuamente tra i primi ci rende orgogliosi. Credo che domani Yuki potrà fare molto bene ma lo stesso vale anche per Pirro che per soli due millesimo non si è piazzato in seconda fila. Una giornata positiva con un risultato di squadra eccellente che lascia ben sperare per questo secondo Gran Premio della stagione.”

Gresini Racing

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati