MotoGP – Jerez Prove libere 1 – Stoner davanti a tutti, bene Rossi 3° con la Ducati

MotoGP – Jerez Prove libere 1 – Stoner davanti a tutti, bene Rossi 3° con la DucatiMotoGP – Jerez Prove libere 1 – Stoner davanti a tutti, bene Rossi 3° con la Ducati

Prime prove libere del Gran Premio Bwin di Spagna anche per i piloti della classe MotoGP. Diciassette piloti in pista, gli stessi del Qatar ad eccezione di John Hopkins che sostituisce sulla Suzuki l’infortunato Alvaro Bautista. Grande battaglia durante il turno tra i piloti del Repsol Honda Team Dani Pedrosa e Casey Stoner che più volte si sono scambiati la posizione. Alla fine a spuntarla è stato l’australiano che si è messo alle spalle lo spagnolo per soli 28 millesimi.

La vera sorpresa (viste le condizioni della spalla e il debutto in Qatar) è stato Valentino Rossi che è stato costantemente con i primi chiudendo la sessione in terza posizione con la sua Ducati Desmosedici GP11. Il nove volte campione del mondo è sembrato molto più a suo agio su una pista che ha sempre amato e il distacco dalle due Honda è stato di poco superiore ai 5 decimi. Ottima prestazione quindi che fa ben sperare i tifosi di Rossi e della Rossa di Borgo Panigale.

Dietro al pesarese troviamo la Honda del Team Gresini di Marco Simoncelli staccato dalla vetta di 625 millesimi ma vicinissimo a Rossi; il pilota di Coriano precede il campione in carica Jorge Lorenzo (prima Yamaha nella lista dei tempi), Andrea Dovizioso (Repsol Honda Team) e lo statunitense Ben Spies che però è bel lontano dai primo, il suo distacco è infatti superiore al secondo.

Dietro all’ex pilota del Team Tech3 troviamo l’ex team-mate Colin Edwards e tre Ducati, rispettivamente quelle di Hayden, quella dell’ottimo Rookie Karel Abraham e dello spagnolo Hector Barbera. Male Loris Capirossi, penultimo (davanti al solo alla Suzuki di John Hopkins) e staccato dalla vetta di quasi tre secondi, un eternità.

MotoGp Prove Libere 1 Austin - Red Bull Grand Prix of The Americas - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap
1 93 Marc Marquez Honda Repsol Honda Team 2:05.311
2 12 Maverick Vinales Yamaha Monster Energy Yamaha Motogp 2:05.389 0.078
3 43 Jack Miller Ducati Pramac Racing 2:05.936 0.625
4 4 Andrea Dovizioso Ducati Ducati Team 2:05.963 0.652
5 46 Valentino Rossi Yamaha Monster Energy Yamaha Motogp 2:06.042 0.731
6 44 Pol Espargaro Ktm Red Bull Ktm Factory Racing 2:06.327 1.016
7 20 Fabio Quartararo Yamaha Petronas Yamaha Srt 2:06.332 1.021
8 35 Cal Crutchlow Honda Lcr Honda Castrol 2:06.482 1.171
9 41 Aleix Espargaro Aprilia Aprilia Racing Team Gresini 2:06.497 1.186
10 29 Andrea Iannone Aprilia Aprilia Racing Team Gresini 2:06.692 1.381
11 21 Franco Morbidelli Yamaha Petronas Yamaha Srt 2:06.729 1.418
12 17 Karel Abraham Ducati Reale Avintia Racing 2:06.732 1.421
13 9 Danilo Petrucci Ducati Ducati Team 2:06.807 1.496
14 36 Joan Mir Suzuki Team Suzuki Ecstar 2:06.863 1.552
15 42 Alex Rins Suzuki Team Suzuki Ecstar 2:06.883 1.572
16 5 Johann Zarco Ktm Red Bull Ktm Factory Racing 2:06.888 1.577
17 30 Takaaki Nakagami Honda Lcr Honda Idemitsu 2:06.978 1.667
18 99 Jorge Lorenzo Honda Repsol Honda Team 2:07.234 1.923
19 63 Francesco Bagnaia Ducati Pramac Racing 2:07.407 2.096
20 88 Miguel Oliveira Ktm Red Bull Ktm Tech 3 2:08.035 2.724
21 53 Tito Rabat Ducati Reale Avintia Racing 2:08.175 2.864
22 55 Hafizh Syahrin Ktm Red Bull Ktm Tech 3 2:09.338 4.027

Austin - Red Bull Grand Prix of The Americas - Risultati Prove Libere 1

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    lucab

    1 aprile 2011 at 14:49

    Quello che è successo a Valentino a Losail e che forse sta succedendo anche qui, è accaduto più volte a Casey, ovvero andare bene da subito senza poi riuscire a migliorare quanto gli altri. Che dipenda anche dalla moto?

    Speriamo di vedere una bella gara…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati