Moto2 – Losail – Gara dalle sorti opposte per Corsi e Pasini

Moto2 – Losail – Gara dalle sorti opposte per Corsi e PasiniMoto2 – Losail – Gara dalle sorti opposte per Corsi e Pasini

Primo appuntamento con il Campionato del Mondo MotoGP. Da Losail, in Qatar, riparte l’avventura del Motomondiale; un appuntamento atteso per tutto l’inverno da tutti gli appassionati delle due ruote. Qui in Qatar, una notte magica per Giampiero Sacchi, che torna scommettendo sulla sua nuovissima TR001, grande protagonista della Moto2 con i piloti Simone Corsi #3 e Mattia Pasini #75.

Dopo un weekend iniziato con alcuni piccoli problemi, Simone ha effettuato un buon turno di qualifiche che gli ha permesso di partire dalla sesta posizione in griglia. Al semaforo verde è scattato effettuando un’ottima partenza che lo ha fatto inserire nel gruppetto in testa. Bello il duello con De Angelis e Takahashi, ma soprattutto l’arrivo in volata su Cluzel e la conquista di una più che ottima sesta posizione.

Sfortunato inizio di stagione per Mattia Pasini; il giovane pilota romagnolo si è dovuto ritirare al quarto giro dopo una caduta che non ha fortunatamente comportato conseguenze. Il prossimo appuntamento con il Campionato del Mondo MotoGP è il 3 aprile a Jerez.

Simone Corsi #3 (6° in 40’52’’766)
“La gara non è andata proprio come speravo: era mio intento riuscire ad ottenere di più, soprattutto dopo le buone qualifiche e il warm up di ieri. Ho avuto dei problemi di chattering che non mi hanno permesso di sostenere il ritmo di quelli davanti. Abbiamo però portato a casa punti importanti per il mondiale”.

Mattia Pasini #75 (ritirato al 4°giro)
“La partenza non è stata delle migliori ma stavo riuscendo a recuperare posizioni. Peccato perché ero molto carico e fiducioso. Adesso bisogna cercare di analizzare bene quello che è successo per ripartire da Jerez con determinazione”.

Ioda Racing

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati