Superbike – Roberto Rolfo pronto per i test australiani

Superbike – Roberto Rolfo pronto per i test australianiSuperbike – Roberto Rolfo pronto per i test australiani

Roberto Rolfo è in partenza insieme alla sua squadra per i test della Superbike che si disputeranno il 21 e 22 febbraio in Australia. Il neo-pilota del Team Pedercini Kawasaki è molto carico in vista della sua nuova avventura nel campionato delle derivate di serie. A lui la parola.

“Ciao amici, tra pochissimo salirò con tutto il team sull’aereo che ci porterà in Australia!
Poi da lunedì si scalderanno i motori. Già perché come credo sappiate, sono previsti due giorni di test il 21 ed il 22 febbraio, e da venerdì si farà finalmente sul serio! Inutile dire che io e tutto il team siamo molto carichi. Lo stimolo di confrontarci con tutti gli altri, ufficiali e non alza il livello di adrenalina. Non vedo l’ora di salire in sella alla verdona per fare quello che più mi piace, DARE GAS! Sarà una bella avventura, anche perché il livello tecnico delle moto e dei piloti della SBK da qualche anno a questa parte è decisamente alto, alla faccia di chi dice che è un campionato di serie B! Personalmente per il numero di moto in pista, lo spettacolo e il seguito di tifosi nei vari circuiti, e anche lo spirito che ancora si respira nei box, lo ritengo un campionato di assoluto rilievo. Saranno gare tirate e combattute fino all’ultimo giro, come sempre, e ovviamente non nascondo la volontà di essere tra quelli che si daranno battaglia giro dopo giro! In più quest’anno potrò contare nuovamente sul FanClub, e quindi sentire più vicini tutti i miei amici e tifosi. Cosa dire allora se non: VIA si parte!!! GASSS”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Superbike

Superbike | Rea riscrive la storia di Kawasaki

La metà dei successi della Casa Giappone nella massima classe delle derivate di serie porta la sua firma
Condividi su WhatsApp Quella che si è appena conclusa è stata l’ennesima stagione eccezionale per Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team