MotoGP – Test Valencia – Le prime impressioni di Pedrosa e Dovizioso

MotoGP – Test Valencia – Le prime impressioni di Pedrosa e DoviziosoMotoGP – Test Valencia – Le prime impressioni di Pedrosa e Dovizioso

Il team Repsol Honda è tornato in pista oggi per la prima giornata di prove in preparazione della stagione 2011.

La pioggia, caduta ad inizio dei test, ha condizionato lo svolgimento delle prove ed i piloti sono scesi in pista soltanto verso le 12:30, quando la pista ha iniziato ad asciugarsi.

Dani Pedrosa, Andrea Dovizioso e Casey Stoner hanno iniziato l’impegnativo programma di lavoro previsto per la giornata odierna mirato allo sviluppo della RC212V per il Campionato del Mondo 2011. La nuova moto sarà un’evoluzione della RC212V che questa stagione ha centrato 4 vittorie e16 podi e si è convertita in uno dei pacchetti più forti in griglia nella seconda metà del campionato.

Dani Pedrosa ha provato l’ultima versione del telaio evoluzione e la RC212V di questa stagione.
Anche Andrea Dovizioso ha provato un diverso telaio e forcellone al fine di raccogliere preziose informazioni che contribuiranno allo sviluppo della RC212V. Il pilota italiano si è concentrato inoltre sulla messa a punto dei controlli elettronici del motore al fine di ottenere una maggiore stabilità in frenata.

Casey Stoner, il nuovo pilota Repsol Honda per il 2011, completa la squadra Honda della prossima stagione. Il pilota australiano, che ha gentilemente ottenuto da Ducati il permesso di provare, ha debuttato oggi sulla Honda RC212V 800cc. Stoner ha provato la versione della RC212V 2010 con cui hanno corso Pedrosa e Dovizioso. Stoner ha lavorato per sentirsi comodo sulla nuova, concentrandosi sulla posizione di guida, sui controlli per prendere il passo. Il pilota australiano si è detto soddisfatto di questa prima giornata di prove in sella alla Honda.

I test continueranno domani per la seconda e ultima giornata di prove prima della pausa invernale.

Dani Pedrosa
“Oggi ho provato la RC212V 2010 che ho usato domenica in gara e la moto evoluzione del prossimo anno. Il telaio è leggermente diverso. Domani continuerò a girare per capire meglio ma la prima impressione è che sia leggermente più rigido, in linea con quello che stiamo cercando, vale a dire maggiore stabilità in frenata e grip. Abbiamo girato sempre con lo stesso pneumatico e non abbiamo fatto grossi cambiamenti sulla moto, questo per analizzare un aspetto alla volta. Purtroppo abbiamo avuto un problema di elettronica al primo giro che ha rallentato il lavoro. Comunque è stato bene non fare troppi giri oggi per le mie condizioni fisiche.
Pensavo che dopo la giornata di riposo di ieri mi sarei sentito meglio, invece sono ancora affaticato e dolorante. Le due moto mi sono sembrate abbastanza simili anche se non abbiamo terminato un vero e proprio lavoro di comparazione e continueremo domani”.

Andrea Dovizioso
“Avevamo molto materiale da provare e non abbiamo terminato il programma di lavoro che avevamo studiato per la prima giornata di test. Abbiamo impiegato più tempo del previsto nel settaggio del nuovo freno motore. Sono rientrato molte volte nei box ma era importante risolvere questo aspetto prima di concentraci a provare un nuovo telaio e un nuovo forcellone. Rispetto a domenica c’era molto vento oggi per cui ho avvertito solo piccoli cambiamenti. In particolare con il nuovo telaio abbiamo un po’ più di stabilità dietro e il nuovo forcellone pompa meno, ma c’è meno grip. Domani proveremo un telaio diverso, vari set up elettronici e la forcella 2011, modificata rispetto a quella che abbiamo provato a Brno. Sono molto fiducioso, abbiamo girato con un buon passo senza faticare troppo”.

Repsol Honda Team

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati