MotoGP – Estoril Qualifiche – Randy De Puniet: “Cosa posso dire? … Per la nostra sicurezza è stato meglio così”

MotoGP – Estoril Qualifiche – Randy De Puniet: “Cosa posso dire? … Per la nostra sicurezza è stato meglio così”MotoGP – Estoril Qualifiche – Randy De Puniet: “Cosa posso dire? … Per la nostra sicurezza è stato meglio così”

Pioggia torrenziale e vento hanno dapprima ritardato le prove ufficiali del GP del Portogallo sulla pista di Estoril con tutti i piloti della classe regina fermi al box per ovvie ragioni di sicurezza visto che il tracciato era allagato in diversi punti. Poi alle 14.30 ora locale da Direzione Gara ha saggiamente deciso di annullare le qualifiche di tutte e 3 le categorie. Dopo il temporale delle prove libere di ieri mattina ed il pallido sole emerso alla fine del pomeriggio, un altro acquazzone ha accolto i piloti ed i Team del MotoGP nel secondo giorno di prove ma il turno della mattina si è svolto regolarmente con il pilota del Team LCR Honda Randy de Puniet in 15° posizione. Le griglie di partenza delle 3 classi si basano quindi sui tempi combinati delle tre sessioni di prove libere così il Francese in sella alla RC212V partirà dall’8° posto (grazie al suo miglior tempo di ieri) per i 28 giri in programma alle 13:00 ora locale.

De Puniet: “Cosa posso dire? … Per la nostra sicurezza è stato meglio così perché le condizioni erano veramente pessime. Questa mattina abbiamo salvato un set di gomme nel caso le qualifiche fossero meno “bagnate” ma alla fine non abbiamo concluso nulla. Comunque il mio giro veloce di ieri mi da la possibilità di partire dalla terza fila anche se avrei potuto fare meglio se solo ieri non mi fossi concentrato solo sulla messa a punto per la gara. Ma va benissimo così perché il nostro passo sul bagnato è buono. Poi se dovesse esserci una gara asciutta sarebbe un bel punto interrogativo per tutti.”

LCR

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati