MotoGP – Phillip Island Prove Libere 1 – Capirossi e Bautista lavorano per la gara

MotoGP – Phillip Island Prove Libere 1 – Capirossi e Bautista lavorano per la garaMotoGP – Phillip Island Prove Libere 1 – Capirossi e Bautista lavorano per la gara

A causa di un forte vento e pioggia il team Rizla Suzuki ha iniziato in ritardo rispetto al programma la preparazione di questo fine settimana per il Gran Premio di Australia. Il forte vento ha portato con sé una pioggia torrenziale e un ritardo di due ore sull’inizio delle prove; i piloti hanno potuto scendere in pista quando il vento si è placato. Loris Capirossi (P10, 1’43.984, 21 giri) si è guadagnato una posizione nella top 10 sulla tabella dei tempi provvisoria verso la fine della prima sessione di prove, quando le condizioni meteo sono migliorate e con pista abbastanza asciutta da vedere il formarsi di una linea asciutta. Con il circuito ancora molto bagnato, Capirossi ha apportato molte modifiche alla sua Suzuki GSV-R per individuare la messa a punto migliore per il circuito australiano lungo 4.448 m. Con il progressivo asciugarsi della pista la situazione è diventata difficile per tutti i piloti in pista. Capirossi ha anche dovuto lottare con il dolore al piede destro procurato settimana scorsa a Sepang e le condizioni della pista, oltre al fatto che la maggior parte delle curve del tracciato sono a destra, hanno sicuramente affaticato molto il pilota che ha chiuso le prove molto dolorante.

Molto buona la prestazione di Álvaro Bautista (P14, 1’46.160, 24 giri) su bagnato; il pilota è stato costantemente nella top 10 – impresa notevole se si pensa che lo spagnolo non aveva mai corso a Phillip Island in MotoGP e che ha pochissima esperienza sul bagnato su moto 800cc.

A causa del forte vento e della pioggia, le temperature della pista hanno raggiunto soltanto i 10ºC, esattamente le stesse della temperatura dell’aria. Il tempo più veloce della giornata è stato segnato dal nuovo Campione del Mondo Jorge Lorenzo.

Il team Rizla Suzuki ha a disposizione un’altra sessione di libere domani mattina, seguita dalle qualifiche nel pomeriggio. Le previsioni meteo danno pioggia anche per domani, per cui ogni giro in condizioni di asciutto sarà prezioso in vista della gara di domenica, per cui sono previste le migliori condizioni meteo di tutto il fine settimana.

Loris Capirossi:

“È stata una giornata difficile perché quasi fino alle 4 non sapevamo che cosa avremmo fatto! All’inizio le condizioni nelle prove erano un po’ folli, non perché la pista era bagnata, ma perché l’aria e la pista erano molto fredde. È stato duro portare le gomme a temperatura e il freddo ha ovviamente peggiorato le mie condizioni fisiche rispetto a Sepang. Qui il corpo si deve muovere molto e ci sono molte curve a destra che mettono più pressione sul mio piede, aumentando il dolore. Nel complesso la sessione non è andata male, stiamo a vedere che tempo farà domani, perché voglio fare bene qui a Phillip Island. È uno dei miei circuiti preferiti, mi piace molto, ma con queste condizioni questa volta non sappiamo come andrà la moto. In passato abbiamo avuto problemi, ma incrocio le dita perché quest’anno spero davvero di poter fare una buona gara.”

Álvaro Bautista:

“Oggi è stata una giornata strana, perché abbiamo iniziato le prove due ore dopo la solita ora, il fine settimana è iniziato in modo diverso. All’inizio la pista era molto bagnata e ho cercato di fare il maggior numero possibile di chilometri in quelle condizioni, perché finora ho corso solo due volte su bagnato in MotoGP. All’inizio della sessione non avevo un gran feeling con il circuito – mi sembrava di fluttuare – per cui sono tornato ai box e abbiamo apportato qualche modifica, ma quando sono tornato in pista il circuito stava iniziando ad asciugarsi e la situazione è diventata davvero difficile perché alcune parti del circuiti erano molto bagnate e altre asciutte. È stato un peccato perché non siamo riusciti a capire se le modifiche apportate migliorassero la situazione in pista. È stato un bene avere l’opportunità di correre sul bagnato, vedremo che cosa succederà domani. Se pioverà dovremo decidere se continuare a lavorare nella direzione in cui stavamo andando oggi, se non piove invece dovremo iniziare dall’inizio.”

Stuart Shenton – Crew Chief Loris Capirossi:

“È stato un inizio abbastanza regolare per noi. Ovviamente le condizioni non erano affatto ideali e probabilmente il nostro maggiore avversario è stato il freddo più che la pioggia. C’è voluto un po’ per ingranare e perché Loris prendesse il ritmo, ma alla fine l’assetto da bagnato che abbiamo usato non sembrava male. Ci sono un paio di cose su cui dobbiamo ancora lavorare se continua a piovere, ma saremo pronti, anche se la nostra speranza è che le condizioni meteo migliorino nel corso del fine settimana.”

Rizla Suzuki MotoGP

MotoGp Prove Libere 1 Phillip Island - GP Australia - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap
1 12 Maverick Vinales Yamaha Monster Energy Yamaha Motogp 1:38.957
2 43 Jack Miller Ducati Pramac Racing 1:39.104 0.147
3 93 Marc Marquez Honda Repsol Honda Team 1:39.342 0.385
4 46 Valentino Rossi Yamaha Monster Energy Yamaha Motogp 1:39.885 0.928
5 9 Danilo Petrucci Ducati Ducati Team 1:39.910 0.953
6 21 Franco Morbidelli Yamaha Petronas Yamaha Srt 1:40.320 1.363
7 20 Fabio Quartararo Yamaha Petronas Yamaha Srt 1:40.575 1.618
8 44 Pol Espargaro Ktm Red Bull Ktm Factory Racing 1:40.587 1.630
9 88 Miguel Oliveira Ktm Red Bull Ktm Tech 3 1:40.675 1.718
10 4 Andrea Dovizioso Ducati Ducati Team 1:40.690 1.733
11 17 Karel Abraham Ducati Reale Avintia Racing 1:40.799 1.842
12 42 Alex Rins Suzuki Team Suzuki Ecstar 1:40.860 1.903
13 5 Johann Zarco Honda Lcr Honda Idemitsu 1:41.052 2.095
14 35 Cal Crutchlow Honda Lcr Honda Castrol 1:41.073 2.116
15 36 Joan Mir Suzuki Team Suzuki Ecstar 1:41.118 2.161
16 63 Francesco Bagnaia Ducati Pramac Racing 1:41.180 2.223
17 55 Hafizh Syahrin Ktm Red Bull Ktm Tech 3 1:41.371 2.414
18 99 Jorge Lorenzo Honda Repsol Honda Team 1:41.958 3.001
19 82 Mika Kallio Ktm Red Bull Ktm Factory Racing 1:42.306 3.349
20 53 Tito Rabat Ducati Reale Avintia Racing 1:43.547 4.590
21 29 Andrea Iannone Aprilia Aprilia Racing Team Gresini 1:43.779 4.822
22 41 Aleix Espargaro Aprilia Aprilia Racing Team Gresini 1:44.148 5.191

Phillip Island - GP Australia - Risultati Prove Libere 1

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati