MotoGP – Sepang – Ben Spies chiude quarto e si congratula con Lorenzo

MotoGP – Sepang – Ben Spies chiude quarto e si congratula con LorenzoMotoGP – Sepang – Ben Spies chiude quarto e si congratula con Lorenzo

Ben Spies ha terminato il GP di Malesia classe MotoGP in quarta posizione. Il pilota statunitense del Team Tech3, nonchè prossimo compagno di squadra dell’iridato 2010 Jorge Lorenzo (nella foto i due a fine gara), ha corso una bella gara ma una partenza non proprio “buonissima” non gli ha permesso di tenere il ritmo dei primi tre. A lui il microfono.

“Ho fatto una partenza ragionevole, ma ho sofferto con il lato sinistro della gomma posteriore non arrivando alla temperatura veloce come avrei sperato. Ma una volta fatto ha funzionato molto e sono stato in grado di risalire e andare per la mia strada attraverso un altro risultato molto forte. Ero dietro a Nicky (Hayden) e per un po’ sono rimasto bloccato lì, ma una volta passato giravo in 2.02s e sono contento del mio passo di gara. Sapevo che non avrei potuto ottenere la terza posizione ed è stato un po’ frustrante perché guardando i tempi dei primi tre sarei potuto essere lì. So che Lorenzo non stava spingendo come se la sua vita dipendesse da questo con quello che aveva in gioco, ma avrei potuto essere più vicino ai primi.E’ stata ancora una buona gara per me e non vedo l’ora di andare a Phillip Island. Infine, vorrei congratularmi con Jorge e con la Yamaha. Jorge è stato fantastico per tutta la stagione e ha sicuramente meritato di vincere il titolo. Egli non ha commesso un errore e non vedo l’ora di lavorare con lui nel 2011.”

MotoGp Gara Motegi - GP Giappone - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap

Risultati non ancora disponibili.


Motegi - GP Giappone - Risultati Gara

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Superbike

Superbike: Statistiche post Losail

worldsbk.com da i numeri dell'ultimo round della stagione, che ha deciso il Mondiale.
Condividi su WhatsAppArchiviato anche il 12esimo round del Campionato Mondiale Superbike, e con lui l’intera stagione 2014, è tempo di