Moto2 – Roberto Locatelli ha girato al Mugello con l’ADV

Moto2 – Roberto Locatelli ha girato al Mugello con l’ADVMoto2 – Roberto Locatelli ha girato al Mugello con l’ADV

ADV ha testato al Mugello il tredici settembre scorso un nuovo telaio, base per i nuovi telai della AT02-3.0 la Moto2 che prenderà parte al mondiale 2011. Un Co-Tester di prestigio per ADV, il campione del mondo Roberto Locatelli, che ha così potuto apprezzare le doti di maneggevolezza che subito si son evidenziate in questo nuovo telaio.

Roby, ha dichiarato: “Non avevo mai provato le Moto2 e mi son divertito moltissimo. La ADV ha doti notevoli: è molto agile e precisa negli inserimenti. Inoltre è sensibile ai cambiamenti e come cerchi la prestazione reagisce in modo perfetto. Direi che è un progetto nato molto bene. Mi piacerebbe fare altri test in futuro con la ADV. Il Mugello poi è il palcoscenico ideale per testare qualsiasi moto prototipo.”

Non vi sono dubbi che questa giornata al Mugello abbia avuto due testimonial d’eccezione del motorsport internazionale, da una parte Roberto Cevolini, con la sua AT02-3.0 e dall’altra Roberto Locatelli, pilota d’eccellenza, che scelgono il tracciato mondiale per scendere in pista e condividere la passione per i motori e soprattutto la grande stima e fiducia reciproca.

Roberto Locatelli che con il suo carisma e carattere ha saputo conquistare il pubblico, continua ad essere una icona del motociclismo, sport al quale ha dato tanto in tutti suoi anni di attività agonistica, non solo come pilota, ma anche e soprattutto come uomo.

Oltre a Roby anche il “Branna” (Alessandro Brannetti), tester ufficiale di ADV fin dall’inizio del progetto Moto2 (dicembre 2009), ha potuto apprezzare il nuovo telaio in tutte le sue sfumature in quanto ha testato tutti i 3 modelli prodotti fino ad ora.

A suo dire, quest’ultima soluzione, è sicuramente una evoluzione molto importante perché ha reso più agile nei cambiamenti rapidi la AT02.

La precisione d’inserimento alle “Biondetti” si è notata immediatamente tanto da poterle percorrere con velocità superiore rispetto a prima.

Al centro curva ha velocità maggiore anche nei curvoni veloci come la S. Donato e la Bucine.
Prossimo test previsto al rientro dello staff tecnico di ADV al seguito del mondiale dopo la tripla (Giappone-Malesia-Australia) che si concluderà il 17 ottobre in Australia.

Press Office

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati