Moto2 – Indianapolis Prove Libere 2 – Conferma per Redding

Moto2 – Indianapolis Prove Libere 2 – Conferma per ReddingMoto2 – Indianapolis Prove Libere 2 – Conferma per Redding

Scott Redding, giovane pilota britannico del Marc VDS Racing Team, è rimasto in testa alla classifica nella Moto2 a Indianapolis con il miglior tempo in 1’46.068, lasciandosi alle spalle Andrea Iannone di 135 millesimi. Redding, in testa già ieri nel primo turno, è rimasto a lungo al comando della classifica con Ratthapark Wilairot a sorpresa in terza posizione con la Bimota del team Thai Honda PTT Singha SAG.

Il pilota thailandese ha fatto meglio di Julian Simon, quarto con la Suter del Mapfre Aspar Team, e Toni Elias, quinto con la Moriwaki del Gresini Racing con cui sta dominando il campionato. Soltanto 13° invece Simone Corsi, preceduto anche da Thomas Luthi in ombra da diverse gare.

Gli altri italiani sono in sesta posizione con Raffaele De Rosa, 16° Claudio Corti, 27° Alex Baldolini e 30° Roberto Rolfo rimasto per gran parte del turno di prove fermo ai box.

Negli ultimi minuti brutta caduta per il giapponese Yusuke Teshima, pilota del team JIR Moto2 che ha sostituito da Barcellona Mattia Pasini con la Motobi.

Moto2 Prove Libere 2 Red Bull Ring - Stiria - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap

Risultati non ancora disponibili.


Red Bull Ring - Stiria - Risultati Prove Libere 2

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati