MotoGP – Sachsenring – Dani Pedrosa: “La vittoria una sensazione fantastica”

MotoGP – Sachsenring – Dani Pedrosa: “La vittoria una sensazione fantastica”MotoGP – Sachsenring – Dani Pedrosa: “La vittoria una sensazione fantastica”

Straordinaria vittoria oggi al Sachsenring, teatro dell’ottava gara del motomondiale 2010, per Dani Pedrosa. Il pilota del Team Honda Repsol dopo un’iniziale battaglia con il connazionale Jorge Lorenzo, ha accelerato il suo passo andando a vincere con un distacco superiore ai tre secondi. Sul circuito tedesco ha sempre colto ottimi risultati, a lui la parola.

“Sono molto contento perché siamo tornati a vincere le gare ed è una sensazione fantastica. Non era facile oggi, perché quando la gara viene fermata e riavviata, a volte non si ha lo stesso feeling nella seconda parte. C’è anche del nervosismo perchè devi schierarti di nuovo in griglia ed è possibile non avere lo stesso ritmo della prima partenza. E’ andata molto bene però per noi in entrambe le gare. Nella prima sono stato molto vicino a Lorenzo e il ritmo era buono, ma poi hanno fermato la gara e ci guardavamo l’un l’altro dicendo: “Perché?”. E ‘stato ancora meglio nella seconda parte. Abbiamo appena fatto un piccolo cambiamento, con la sospensione posteriore per ottenere un po’ più di trazione, ma non abbiamo cambiato le gomme, perché non avevamo gomme nuove. Ho fatto un’altra buona partenza e nei primi giri dopo aver passato Lorenzo ho spinto molto per cercare di sganciarmi. Non ci sono riuscito nel primo tentativo, ma quando ho avuto una seconda possibilità ce l’ho fatta. Poi è stata una grande sensazione allungare ed ottenere la vittoria. La squadra di lo meritiva. Questa vittoria è anche meglio di quello in Italia, al Mugello perché lì sono scappato subito e non c’era stata battaglia ma qui ho lottato con Lorenzo nella prima gara e nella seconda e finalmente l’ho battuto, quindi questo è anche più importante. Anche prima della gara non eravamo al 100 per cento sicuri che il tempo avrebbe retto, ma è rimasto chiaro e finalmente il week-end si è concluso perfettamente. Ero davvero impaziente di vestire la maglia della Spagna sul podio. E’ stato difficile farlo perché non era nei negozi e volevo davvero festeggiare una vittoria così. Voglio anche ringraziare il team perché hanno lavorato davvero bene questo weekend, la moto era molto buona a partire da Venerdì e questo è il modulo di cui abbiamo bisogno in modo da poter mantenere questa costanza d’ora in poi.”

MotoGp Gara Sachsenring - Gp Germania - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap
1 93 Marc Marquez Honda Repsol Honda Team 41:08.276
2 12 Maverick Vinales Yamaha Monster Energy Yamaha Motogp +4.587
3 35 Cal Crutchlow Honda Lcr Honda Castrol +7.741
4 9 Danilo Petrucci Ducati Ducati Team +16.577
5 4 Andrea Dovizioso Ducati Ducati Team +16.669
6 43 Jack Miller Ducati Pramac Racing +16.836
7 36 Joan Mir Suzuki Team Suzuki Ecstar +17.156
8 46 Valentino Rossi Yamaha Monster Energy Yamaha Motogp +19.110
9 21 Franco Morbidelli Yamaha Petronas Yamaha Srt +20.634
10 6 Stefan Bradl Honda Repsol Honda Team +22.708
11 53 Tito Rabat Ducati Reale Avintia Racing +26.345
12 44 Pol Espargaro Ktm Red Bull Ktm Factory Racing +26.574
13 29 Andrea Iannone Aprilia Aprilia Racing Team Gresini +32.753
14 30 Takaaki Nakagami Honda Lcr Honda Idemitsu +32.925
15 17 Karel Abraham Ducati Reale Avintia Racing +37.934
16 55 Hafizh Syahrin Ktm Red Bull Ktm Tech 3 +41.615
17 63 Francesco Bagnaia Ducati Pramac Racing +56.189
18 88 Miguel Oliveira Ktm Red Bull Ktm Tech 3 +57.377

Sachsenring - Gp Germania - Risultati Gara

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

MotoGP

MotoGP | Dani Pedrosa testerà la KTM a giugno

Lo spagnolo è sceso in pista in settimana al Mugello per verificare le condizioni fisiche
Condividi su WhatsApp MotoGP – Dopo l’addio alla classe regina e l’inizio della ‘carriera’ da collaudatore di Dani Pedrosa non