Moto2 – Le Mans Gara – Simone Corsi sale sul podio

Moto2 – Le Mans Gara – Simone Corsi sale sul podioMoto2 – Le Mans Gara – Simone Corsi sale sul podio

Week-end dolce per Simone Corsi che riesce a capitalizzare la seconda fila ottenuta in prova e centra un risultato eccellente, salendo sul terzo gradino del podio. Dopo una partenza in sordina per preservare un po’ le gomme, il pilota del Team JiR Moto2 grazie a ottimi tempi sul giro (in linea con i primi) è riuscito subito a riportarsi a ridosso delle posizioni di testa. Ha tenuto duro agli attacchi di Iannone gestendo fino all’ultimo il progressivo deterioramento delle gomme, situazione quasi del tutto nuova per lui.

Il podio premia un lavoro certosino di ricerca del feeling con la moto, con piccoli ma efficaci interventi di messa a punto e una grande costanza nel processo di apprendimento.

Simone Corsi: “Sono felicissimo per questo risultato. Stiamo lavorando molto bene, con il team c’è un’ottima intesa e giro dopo giro sto instaurando con la moto il feeling giusto per andare forte. Ogni volta che salgo in sella imparo quel qualcosa in più per andare un po’ più forte. Il Campionato è lungo, bisogna far tesoro dei punti perché il cammino è lungo e questo podio ci carica ancora di più per il futuro.”
Il terzo posto di oggi significa per il romano anche la 3° posizione nella classifica iridata, che premia i continui miglioramenti fatti da Simone.

Il boccone è leggermente più amaro per Mattia Pasini, che si è dovuto ritirare al 7° giro a seguito di uno dei tanti contatti che hanno caratterizzato le prime fasi della gara, nel suo caso con l’ex leader del Mondiale Tomizawa. Fino a quel momento la gara del riminese stava procedendo con un buon recupero.

Mattia Pasini: “Peccato davvero per questa caduta. Stavo reagendo bene alle difficoltà avute in prova e volevo portare a casa gli obiettivi che ci eravamo prefissati per questo GP, ovvero di trovare la configurazione giusta della moto per adattarmi meglio ad uno stile di guida più efficace. Già nelle prove comunque abbiamo fatto dei passi avanti. D’altra parte con una griglia così affollata questi contatti ci stanno. Ne guadagna sicuramente lo spettacolo ma per noi che siamo li in mezzo c’è qualche rischio in più.”

JiR

moto2 Gara Jerez - GP Spagna - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap
1 7 Lorenzo Baldassarri Kalex Flexbox Hp 40 25:33.841
2 9 Jorge Navarro Speed Up Hdr Heidrun Speed Up +0.359
3 40 Augusto Fernandez Kalex Flexbox Hp 40 +1.091
4 12 Thomas Luthi Kalex Dynavolt Intact Gp +2.428
5 41 Brad Binder Ktm Red Bull Ktm Ajo +3.767
6 97 Xavi Vierge Kalex Eg 0,0 Marc Vds +4.955
7 45 Tetsuta Nagashima Kalex Onexox Tkkr Sag Team +7.842
8 10 Luca Marini Kalex Sky Racing Team Vr46 +8.026
9 11 Nicolo Bulega Kalex Sky Racing Team Vr46 +8.571
10 27 Iker Lecuona Ktm American Racing Ktm +10.235
11 33 Enea Bastianini Kalex Italtrans Racing Team +10.445
12 21 Fabio Di Giannantonio Speed Up Hdr Heidrun Speed Up +12.708
13 77 Dominique Aegerter Mv Agusta Mv Agusta Idealavoro Forward +14.179
14 5 Andrea Locatelli Kalex Italtrans Racing Team +15.470
15 23 Marcel Schrotter Kalex Dynavolt Intact Gp +16.188
16 64 Bo Bendsneyder Nts Nts Rw Racing Gp +18.335
17 35 Somkiat Chantra Kalex Idemitsu Honda Team Asia +20.944
18 4 Steven Odendaal Nts Nts Rw Racing Gp +22.591
19 3 Lukas Tulovic Ktm Kiefer Racing +25.896
20 16 Joe Roberts Ktm American Racing Ktm +27.150
21 62 Stefano Manzi Mv Agusta Mv Agusta Idealavoro Forward +27.887
22 72 Marco Bezzecchi Ktm Red Bull Ktm Tech 3 +28.312
23 65 Philipp Oettl Ktm Red Bull Ktm Tech 3 +29.063
24 73 Alex Marquez Kalex Eg 0,0 Marc Vds +32.311
25 18 Xavi Cardelus Ktm Sama Qatar Angel Nieto Team +1:01.987

Jerez - GP Spagna - Risultati Gara

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati