Superbike – Gara 1 Monza – Successo di Biaggi davanti a Toseland e Crutchlow

Superbike – Gara 1 Monza – Successo di Biaggi davanti a Toseland e CrutchlowSuperbike – Gara 1 Monza – Successo di Biaggi davanti a Toseland e Crutchlow

Grande spettacolo in Gara 1 a Monza, teatro del 5° round del mondiale Superbike. Ad aggiudicarsela dopo una gara corsa tutta all’attacco è stato Max Biaggi. Il pilota dell’Aprilia che partiva dalla pole è stato quasi sempre in testa in sella alla sua RSV4 Factory andando a vincere davanti a James Toseland (ottima la sua gara) e Cal Crutchlow, entrambi su Yamaha del Team Sterilgarda. Biaggi ha battagliato dapprima con Leon Haslam che poi ha chiuso quarto davanti all’ottimo Leon Camier sulla seconda Aprilia Alitalia e poi con i piloti Yamaha, ma alla fine è riuscito a tagliare per primo il traguardo.

Gara da dimenticare invece per Rea che dopo una brutta partenza ed una grande rimonta è scivolato alla parabolica perdendo punti preziosi in ottica iridata. Bene invece la BMW che con Ruben Xaus ha chiuso in sesta posizione davanti alla prima Ducati, quella di Michel Fabrizio e al compagno di squadra Troy Corser.

Solo undicesimo al traguardo Haga che partiva dalla sedicesima posizione mentre Luca Scassa ha chiuso sedicesimo davanti a Lorenzo Lanzi e Chris Vermeulen. In campionato Max Biaggi ha recuperato ben 12 punti ad Haslam ed ora si trova a soli 8 lunghezze dal pilota della Suzuki mentre Rea con la caduta resta fermo a quota 110.

Superbike – Gara 1 Monza – Ordine di arrivo
01. Max Biaggi (Aprilia Alitalia Racing) 31’07.044
02. James Toseland (Yamaha Sterilgarda Team)  31’07.291
03. Cal Crutchlow (Yamaha Sterilgarda Team)  31’07.341
04. Leon Haslam (Team Suzuki Alstare) 31’08.002
05. Leon Camier (Aprilia Alitalia Racing)  31’11.537
06. Ruben Xaus (BMW Motorrad Motorsport)  31’14.387
07. Michel Fabrizio (Ducati Xerox Team) 31’14.413
08. Troy Corser (BMW Motorrad Motorsport)  31’16.388
09. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) 31’22.382
10. Sylvain Guintoli (Team Suzuki Alstare)  31’23.805
11. Noriyuki Haga (Ducati Xerox Team) 31’23.965
12. Max Neukirchner (HANNspree Ten Kate Honda)  31’29.275
13. Shane Byrne (Althea Racing) 31’29.646
14. Carlos Checa (Althea Racing) 31’29.786
15. Jakub Smrz (Team PATA B&G Racing)  31’33.310
16. Luca Scassa (Supersonic Racing Team)  31’33.459
17. Lorenzo Lanzi (DFX Corse) 31’34.012
18. Chris Vermeulen (Kawasaki Racing Team)  31’44.008
19. Roger Lee Hayden (Team Pedercini) 31’58.690
20. Broc Parkes (ECHO CRS Honda) 31’30.665
RT. Daisaku Sakai (Yoshimura Suzuki Racing Team)  16’03.703
RT. Jonathan Rea (HANNspree Ten Kate Honda)  13’51.282
RT. Vittorio Iannuzzo (S.C.I. Honda Garvie Image)  2’41.686
EX. Matteo Baiocco (Team Pedercini) 14’28.272

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

2 commenti
  1. Zio Paperino

    Zio Paperino

    9 maggio 2010 at 14:09

    grande max

  2. Avatar

    Clara

    9 maggio 2010 at 16:38

    Quella delle Yamaha sì che è stata una bella gara! Sono contenta di avere una FZ6!
    Ho anche visto il video della partnership con volvo…lo si capiva già da qui che avrebbero fatto scintille! http://www.youtube.com/watch?v=MgB-EoiX4Yg

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati