Moto2 – Losail Gara – Caduta per Alex De Angelis

Moto2 – Losail Gara – Caduta per Alex De AngelisMoto2 – Losail Gara – Caduta per Alex De Angelis

È un Gp del Qatar amaro per Alex De Angelis quello che si è appena concluso. Scattato dalla prima fila, il pilota dell´RSM Scot Team era riuscito a far sua la seconda posizione quando alla terza curva è volato in aria ricadendo violentemente sull´asfalto del Circuito Internazionale di Losail. All´ingresso della terza curva, Alex ha dovuto far fronte ad una brusca frenata da parte di Toni Elias che lo precedeva. Il sammarinese ha reagito “attaccandosi” ai freni ma il pilota che lo seguiva lo ha centrato, compromettendo così la prima gara della sua stagione.

Il debutto in Moto2 ha portato ad Alex una contusione lombo-sacrale e un brutto colpo alla mano sinistra. Un vero peccato perchè il pilota di San Marino è stato uno dei protagonisti indiscussi del week end qatariano registrando, in tutti i turni di prove e anche nel warm up, uno dei migliori tempi. Alex ha effettuato un´ottima partenza con la FORCE GP210 in livrea biancazzurra e, se le cose fossero andate diversamente, un buon risultato sarebbe stato alla sua portata. De Angelis però guarda avanti, per la precisione al Gp del Giappone che il 25 aprile gli offrirà l´occasione di riscattarsi.

Alex De Angelis
: “Il rammarico per come sono andate le cose è grande. Peccato perché ero partito molto bene e anche nel warm up sono andato piuttosto veloce. Elias ha frenato prima di quanto mi aspettassi così mi sono attacco ai freni e il pilota dietro mi ha centrato. Toni era davanti quindi era suo diritto scegliere il punto di frenata ma mi dispiace sia andata a finire così. Soprattutto perché i tempi registrati in gara non sono stati così eclatanti quindi un bel risultato era alla portata. Ho preso una butta botta alla zona lombo-sacrale e alla mano sinistra ma in breve tempo sono certo di essere pronto per il Gp del Giappone.”

Press Office

moto2 Gara Losail - GP Qatar - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap
1 7 Lorenzo Baldassarri Kalex Flexbox Hp 40 39:56.109
2 12 Thomas Luthi Kalex Dynavolt Intact Gp +0.026
3 23 Marcel Schrotter Kalex Dynavolt Intact Gp +2.123
4 87 Remy Gardner Kalex Onexox Tkkr Sag Team +2.125
5 40 Augusto Fernandez Kalex Flexbox Hp 40 +2.305
6 22 Sam Lowes Kalex Federal Oil Gresini Moto2 +3.334
7 73 Alex Marquez Kalex Eg 0,0 Marc Vds +5.018
8 10 Luca Marini Kalex Sky Racing Team Vr46 +7.336
9 33 Enea Bastianini Kalex Italtrans Racing Team +12.949
10 97 Xavi Vierge Kalex Eg 0,0 Marc Vds +13.865
11 21 Fabio Di Giannantonio Speed Up +ego Speed Up +15.525
12 41 Brad Binder Ktm Red Bull Ktm Ajo +16.591
13 5 Andrea Locatelli Kalex Italtrans Racing Team +18.667
14 2 Jesko Raffin Nts Nts Rw Racing Gp +18.916
15 88 Jorge Martin Ktm Red Bull Ktm Ajo +22.771
16 64 Bo Bendsneyder Nts Nts Rw Racing Gp +22.822
17 89 Khairul Idham Pawi Kalex Petronas Sprinta Racing +23.978
18 77 Dominique Aegerter Mv Agusta Mv Agusta Idealavoro Forward +26.904
19 24 Simone Corsi Kalex Tasca Racing Scuderia Moto2 +27.030
20 62 Stefano Manzi Mv Agusta Mv Agusta Idealavoro Forward +40.274
21 3 Lukas Tulovic Ktm Kiefer Racing +43.003
22 16 Joe Roberts Ktm American Racing Ktm +44.212
23 65 Philipp Oettl Ktm Red Bull Ktm Tech 3 +47.657
24 20 Dimas Ekky Pratama Kalex Idemitsu Honda Team Asia +57.596
25 18 Xavi Cardelus Ktm Sama Qatar Angel Nieto Team +1:18.749
26 72 Marco Bezzecchi Ktm Red Bull Ktm Tech 3 +1:35.817

Losail - GP Qatar - Risultati Gara

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati