Volvo e Clinica Mobile – 1982, la caduta e il “salvataggio” di Graziano Rossi

Volvo e Clinica Mobile – 1982, la caduta e il “salvataggio” di Graziano RossiVolvo e Clinica Mobile – 1982, la caduta e il “salvataggio” di Graziano Rossi

Quello tra il Dottor Claudio Costa e Volvo è stato quindi un incontro tra chi ha deciso che il suo destino era di di salvare i piloti e chi ha è nato con l’obiettivo di proteggere la vita delle persone costruendo le auto più sicure del mondo. Sul Circuito di Imola e insieme al Dott.Costa, a Graziano Rossi (il papà di Valentino) e al al Dott.Cozza ci siamo fatti raccontare dai protagonisti i momenti terribili vissuti nel 1982, quando Rossi cadde all’ingresso della curva della Tosa e il Dott. Cozza, rischiando lui stesso la vita, attraversò il circuito per praticare il massaggio cardiaco e salvarlo! Le emozioni trasmesse sono fortissime e Graziano Rossi sa abilmente fondere la sua irrefrenabile ironia e il pathos di attimi in cui combatteva tra la vita e la morte.

Di seguito i video

Volvo e Clinica Mobile – 1982, la caduta e il “salvataggio” di Graziano Rossi
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati