MotoGP – Presentato a Madrid il Team Honda Repsol, assente Andrea Dovizioso

MotoGP – Presentato a Madrid il Team Honda Repsol, assente Andrea DoviziosoMotoGP – Presentato a Madrid il Team Honda Repsol, assente Andrea Dovizioso

Questo pomeriggio, il “Palacio de Deportes de la Comunidad de Madrid” ha ospitato la presentazione del team Repsol Honda in un clima di festa. Dani Pedrosa è stata la star della serata vista la mancanza del suo compagno di squadra Andrea Dovizioso che ha dovuto rinunciare alla manifestazione a causa della febbre alta e dell’influenza. Il clou della manifestazione ha coinciso con la presentazione della Repsol Honda RC212V 2010. La moto è venuta giù dal tetto del “Palacio de Deportes de la Comunidad de Madrid” in mezzo ad una luce e uno spettacolo musicale, con grande sorpresa del pubblico. Ecco le parole di Dani Pedrosa e dell’influenzato Andrea Dovizioso.

Dani Pedrosa
“Essere qui alla presentazione del Team Repsol Honda e vedere il sostegno di tutti i nostri tifosi è una sensazione fantastica. Mi sento molto motivato per la prossima stagione ei nostri obiettivi sono chiari, migliorare in ogni area e costantemente lottare per la vittoria. E’ particolarmente bello per essere qui oggi, perché l’anno scorso non ho potuto esserci in occasione della presentazione del team perché mi ero ferito ed era stata una sensazione strana guardare il tutto da casa. Inizio questa stagione con uno stato d’animo molto positivo. In generale è stato un inverno molto buono per me e molto meglio dell’anno scorso. Sono stato in grado di fare un sacco di allenamenti. Inoltre ho potuto riposare dopo la fine della scorsa stagione e anche se ho avuto un piccolo intervento per rimuovere una vite dal polso, il periodo di recupero dopo questo è stato molto breve e posso iniziare l’anno in ottima forma. L’allenamento mi aiuterà molto nel corso della stagione per mantenere al massimo le mie prestazioni. Durante le ultime prove a Sepang non abbiamo potuto fare tutti i progressi che ci sarebbe piaciuto fare, ma abbiamo ancora due giorni di prove davanti a noi e faremo il massimo per prepararci per la prima gara. In Qatar saremo impegnati a migliorare alcune aree della nostra moto e sono sicuro che quando avremo risolto questi problemi ci sarà un grande passo avanti e spero di farlo in Qatar. Non vedo l’ora che inizi questa stagione.”

Andrea Dovizioso
“Sono davvero dispiaciuto di non aver potuto partecipare alla presentazione del Team ma purtroppo la febbre alta e l’influenza mi hanno teneto a letto, e in questo momento della stagione con il test del Qatar che si avvicina la nostra priorità è quella di essere in forma e pronti per gli ultimi test prima dell’inizio del campionato. Il nostro obiettivo comune è quello di essere competitivi, tutti noi vogliamo vedere le moto Repsol Honda combattere la davanti ogni Domenica. Noi tutti abbiamo lavorato duramente durante l’inverno: Honda ha migliorato tutti gli aspetti del pacchetto e da parte nostra ci siamo impegnati con molti allenamento e con indicazioni al team di sviluppo. Sappiamo che non sarà facile, ma daremo il nostro meglio per lottare con i piloti più veloci ogni weekend di gara. Vorrei ringraziare la Honda. Ho corso per tutta la mia carriera in sella a queste moto. Insieme abbiamo vinto il campionato 125, siamo andati vicini al titolo della 250 per tre anni di fila, e ora sono molto felice di essere pilota Factory per il secondo anno. Vorrei anche ringraziare la Repsol per il loro sostegno. La partnership con la Honda è lunga e solida e spero che possiamo condividere un sacco di successi in questa stagione. Mi piace la continuità e quindi apprezzo molto il coinvolgimento della Repsol. Posso inoltre vantarmi di avere una moto Repsol nel mio garage: l’ho utilizzata quando correvo in minimoto. Ero solo un bambino ed ero così felice della mia moto Repsol. Ora che sono cresciuto ho addosso gli stessi colori e corro per il team Repsol Honda. Questo è quello che volevo e non vedo l’ora di arrivare alla prima gara in Qatar.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

MotoGP

MotoGP | Andrea Dovizioso infortunio in motocross

Il forlivese sembra non aver riportato nulla di grave ma sono in corso accertamenti medici
Condividi su WhatsAppMotoGP – Non è partita nel migliore dei modi l’avventura in motocross di Andrea Dovizioso. Il forlivese infatti