Moto2 – La Geo Technology consegna il motore unico

Moto2 – La Geo Technology consegna il motore unicoMoto2 – La Geo Technology consegna il motore unico

Come scritto nelle news precedenti il motore Honda per le Moto2 sviluppato da Geo Technology è stato consegnato ieri ai Team che parteciperanno al mondiale della nuova categoria che sostituisce le 250cc. Il motore ha una potenza di 140 cavalli e sarà revisionato ogni tre gare (circa 1.500 km). Il motore che deriva da quello della Honda CBR 600RR è stato preparato da Osamu Goto, già responsabile della Honda, ed è stato sigillato per far in modo che le squadre non possano modificarlo ed evitare quindi manomissioni.

La Geo Technology avrà anche altri strumenti per verificare eventuali manomissioni. La società svizzera ha anche dichiarato che le differenze saranno minime (i motori sono stati sorteggiati) e che molto dipenderà dalla capacità delle squadre nella regolazione di iniezione e nella progettazione dell’ airbox e del sistema di scarico.
Come scritto sopra la potenza è stimata in circa 140 CV alla ruota per una velocità stimata massima di circa 260 km/h.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati