Moto2 – Dalle ”ceneri” dell’Aprilia sta nascendo un nuovo progetto

Moto2 – Dalle ”ceneri” dell’Aprilia sta nascendo un nuovo progettoMoto2 – Dalle ”ceneri” dell’Aprilia sta nascendo un nuovo progetto

Il “no” dell’Aprilia alla Moto2, ha fatto si che i Team e i piloti con cui la casa veneta era sotto contratto cercassero vie alternative. Se il Team di Aspar Martinez ha provato in pratica tutte o quasi le moto disponibili, c’è chi ha pensato di mettersi in “proprio”. E’ il caso della nuova moto che dovrebbe nascere dalle ceneri dell’Aprilia Moto2, un progetto in cui ci sono di mezzo ingegneri che hanno lavorato all’Aprilia, tra cui Marco Palmerini ingegnere di pista Aprilia dal 2006. Il progetto dovrebbe avere sede in Italia e precisamente a Terni, città di Giampiero Sacchi, Team Manager ternano e direttore del reparto sportivo del Gruppo Piaggio che potrebbe essere convolto nel nuovo progetto.

Chi ha firmato un contratto con la nuova società è Alex Debon, pilota del Team Aeroport Castello, che quindi dovrebbe aver trovato una sistemazione per il 2010. Interessati a questo progetto ci sono anche l’equipe di Karel Abraham e di Boscoscuro.

Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati