MotoGP – Per Jorge Lorenzo non è un problema non essere considerato il leader della squadra

MotoGP – Per Jorge Lorenzo non è un problema non essere considerato il leader della squadraMotoGP – Per Jorge Lorenzo non è un problema non essere considerato il leader della squadra

L’obiettivo di Jorge Lorenzo è quello di vincere il campionato del mondo della classe MotoGP; al maiorchino non interessa essere considerato il leader della squadra e quindi un prolungamento del contratto con la Yamaha sia suo che di Rossi non sarebbe un problema. Ecco le sue parole a tal proposito così come riportate da MCN.

“Valentino è un pilota mitico e tutto ciò che fa è molto importante e se è preoccupato per me, come suo compagno è perché sono veloce e non perché sono l’ultimo dello schieramento. Non so cosa pensare ma forse preferisco che Valentino rimanga in Yamaha perché così posso cercare di batterlo sulla stessa moto, quindi per me non è un problema il nostro rapporto o qualcosa di simile. Il mio obiettivo è quello di cercare di vincere il mondiale. Non mi importa se non sono il leader della squadra.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati