Moto2 – Per Robertino Pietri sarà una grande sfida

Moto2 – Per Robertino Pietri sarà una grande sfidaMoto2 – Per Robertino Pietri sarà una grande sfida

Robertino Pietri, pilota venezuelano, esordirà quest’anno nella categoria Moto2 dopo aver corso nell’AMA Pro Daytona Sportbike con una Suzuki. Il ventiquattrenne farà coppia con Roby Rolfo, di ritorno nel motomondiale dopo la parentesi Superbike. Dopo quattordici anni torna quindi un venezuelano nel motomondiale, l’ultimo era stato il mitico Carlos Lavado. Ecco le parole di Pietri così come riportate da “El universal”.

“Questa è l’occasione che ho sempre sognato da quando ho iniziato nel motociclismo dieci anni fa. Sarà difficile perché si affronteranno piloti di qualità e di esperienza in circuiti che non conosco. Comunque, sono ottimista perché abbiamo un top team ed un esperto direttore tecnico come Massimo Biagini. Sicuramente imparerò da Rolfo cercando di arrivare a fare i suoi tempi e chissà dove potrò essere? Sarebbe sensazionale.”

Pietri ha poi parlato di Carlos Lavado.
“El Tío Charlie come lo chiamiamo noi è stato un sostegno prezioso e ringrazio Dio di poter contare sul suo consiglio per tutta la stagione.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati