MotoGP – Casey Stoner impressionato da Ben Spies

MotoGP – Casey Stoner impressionato da Ben SpiesMotoGP – Casey Stoner impressionato da Ben Spies

L’impatto di Ben Spies sulla MotoGP è stato più che positivo; il pilota, campione 2009 della Superbike, ha debuttato come wild-card nell’ultima gara di Valencia iniziando “piano” il week-end per terminarlo alla grande test Post-GP compresi. Molti addetti ai lavori sono rimasti impressionati dallo statunitense e tra questi anche Casey Stoner, pilota australiano della Ducati. Ecco le sue parole così come riportate da MCN.

“Sono davvero impressionato e sta facendo un ottimo lavoro. Gli ho detto che non c’era più motivo di rimanere in Superbike. Era l’uomo più veloce là fuori e non c’era nulla da fare. Adesso è un momento di passaggio fino a una sfida più grande, quindi vedremo di cosa è capace. Lui è molto tranquillo, umile, ama lo sport e correre, come me ama questo e non il resto delle cose. Lui conosce la sfida che ha davanti e sta dando tutto quanto in suo potere per farla bene.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

5 commenti
  1. Francesco Di Leva

    Francesco Di Leva

    2 dicembre 2009 at 19:12

    sono sicuro che ci farà divertire anche in motogp… Forza Vale

  2. Giammarco Fornetti

    Giammarco Fornetti

    2 dicembre 2009 at 20:22

    grande Ben!!!!

  3. Zio Paperino

    Zio Paperino

    2 dicembre 2009 at 22:06

    e grande casey !!!

  4. Avatar

    titanio

    3 dicembre 2009 at 03:14

    Detto da un gran manico come Stoner.. fa ben sperare

  5. Avatar

    alessandro

    7 dicembre 2009 at 22:38

    La prima impressione e stata buona…ma da qui a dire che potra’ essere subito competitivo ce ne vuole!!!cmq a me piace e spero ci faccia divertire,quest’anno!!!e anke nei prossimi se fara’ bene….

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Superbike

Superbike: Statistiche post Losail

worldsbk.com da i numeri dell'ultimo round della stagione, che ha deciso il Mondiale.
Condividi su WhatsApp Archiviato anche il 12esimo round del Campionato Mondiale Superbike, e con lui l’intera stagione 2014, è tempo