MotoGP – Loris Capirossi: ”Correrò ancora uno o due anni ma occorre moto competitiva”

MotoGP – Loris Capirossi: ”Correrò ancora uno o due anni ma occorre moto competitiva”MotoGP – Loris Capirossi: ”Correrò ancora uno o due anni ma occorre moto competitiva”

Loris Capirossi era presente così come molti altri suoi colleghi all’Eicma di Milano. Il pilota della Suzuki che ormai è nel motomondiale da ben 20 anni ha parlato della prossima stagione, delle sue aspettative e anche del possibile approdo in Ducati di Valentino Rossi. “Capirex” ha anche detto che una volta terminata la sua carriera, scriverà un romanzo sulla sua vita in pista e fuori. Ecco le sue parole.

“Voglio correre ancora un anno, o forse due. Poi, una volta terminata la mia carriera da pilota scriverò un romanzo sulla mia vita, in pista e fuori. Con una moto competitiva potrei ancora combattere con Rossi e compagni. Quest’anno è stata una stagione difficile, non siamo riusciti a fare ciò che ci aspettavamo. Ora dobbiamo lavorare e credere di poter far bene e spero che nei prossimi test di febbraio la moto sia rivoluzionata in tutto, dalla ciclistica al motore. Al momento purtroppo non siamo competitivi. Per poter essere davanti c’è bisogno di un’elettronica all’avanguardia.”

Capirossi ha poi parlato del possibile approdo in Ducati di Valentino Rossi.
“Non c’è nessun tipo di invidia, anzi, sono contento dei successi di Vale (Rossi, ndr). Spero di vederlo in Ducati nel 2011, sono sicuro che potrebbero far bene insieme.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati