MotoGP – Per Jeremy Burgess Valentino Rossi non è mai stato così in forma

MotoGP – Per Jeremy Burgess Valentino Rossi non è mai stato così in formaMotoGP – Per Jeremy Burgess Valentino Rossi non è mai stato così in forma

Valentino Rossi continua a stupire un po’ tutti con le sue performance e fame di vittorie, ma quando a stupirsi è niente di meno che Jerry Burgess (capotecnico e guru australiano che segue Rossi dal suo passaggio alla classe regina nonchè campione del mondo con Wayne Gardner e Mick Doohan, capotecnico di Freddie Spencer e meccanico di Randy Mamola) c’è allora da sottolineare come il pluri-campione del mondo stia facendo qualcosa di veramente speciale. Secondo Burgess infatti il campione pesarese sta attraversando il suo miglior momento da quando corre. Ecco le parole del capotecnico australiano rilasciate a Motorcyclenews.com

“Rossi non cessa mai di stupire. Ma quando la concorrenza c’è tutto può succedere. Abbiamo avuto una buona concorrenza, ma mai prima di quest’anno l’abbiamo avuta all’interno del Team. E’ fantastico. Se fossi un pilota sarei molto felice di essere sulla moto che il campione del mondo ha sviluppato nel corso degli anni. Se si può battere il campione del mondo su questa moto ci sono buone probabilità di battere gli altri. Penso che sia un buon posto dove essere. Quando capirà la moto, come il campione del mondo allora sarà in grado di raggiungere le sue vittorie ma non è un lavoro facile battere Valentino.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati