MotoGP – Sachsenring Day 1 – Nicky Hayden resta fiducioso

MotoGP – Sachsenring Day 1 – Nicky Hayden resta fiduciosoMotoGP – Sachsenring Day 1 – Nicky Hayden resta fiducioso

Nicky Hayden ha iniziato il Gran Premio del Sachsenring confermando i miglioramenti di Laguna Seca, rivelandosi veloce sul bagnato e ottavo nella parte del primo turno di prove libere disputata su asfalto asciutto. Il pilota della Ducati è così fiducioso, oltre che felice per aver proseguito nei progressi delle ultime gare.

“E’ davvero bello arrivare su una pista e non dover fare delle modifiche radicali sul set-up della moto. Oggi siamo partiti con le stesse configurazioni di Laguna, modificando qualche cosa qua e la mano a mano che la sessione proseguiva. Detto questo, qui stiamo provando un nuovo manubrio, una cosa un po’ atipica a questo punto della stagione ma, avendo cambiato molto il posteriore nelle ultime gare, dovevamo compensare un po’ l’anteriore. Fino ad oggi al venerdì, per il set up di base, avevamo utilizzato i dati di Casey o di altri piloti precedenti ma d’ora in poi, se tutto andrà bene, dovremmo poter partire dai miei dati su una base più costante. La mia posizione finale non è eccezionale ma per tutta la sessione siamo andati molto bene, specialmente sul bagnato. Siamo stati davanti a lungo e, in questa pista, se sei veloce in condizioni di bagnato o umido significa che sei a tuo agio sulla moto. Penso di essere stato terzo fino all’ultimo giro e poi ho perso terreno proprio nel finale. E’ una cosa che ci è capitata spesso in passato e sulla quale dobbiamo migliorare soprattutto in qualifica: quando è il momento di fare il passo decisivo non riusciamo ad essere particolarmente veloci. D’altro canto è vero che qui abbiamo cominciato molto bene, quindi staremo a vedere cosa potremo fare da qui in poi.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati