MotoGP – La Honda nega di aver chiuso le ”porte” a Yuki Takahashi

MotoGP – La Honda nega di aver chiuso le ”porte” a Yuki TakahashiMotoGP – La Honda nega di aver chiuso le ”porte” a Yuki Takahashi

La Honda con un intervista rilasciata dal Vice Presidente Shuhei Nakamoto a MCN, ha tenuto a precisare che il ritiro dallo Scot racing Team del pilota Yuki Takahashi non è dovuto alla casa ma dal fattore economico della squadra, che ora schiera Gabor Talmacsi. Semplicemente la squadra non aveva le finanze per pagare il supporto tecnico per due piloti e quindi la squadra italiana ha deciso di puntare sull’ungherese, arrivato con un importante sponsor. Ecco le parole di Shuhei Nakamoto.

“E’ semplice, Honda è in grado di fornire i motori e il telaio se le parti sono in grado di pagare. Questa è la situazione. Se trovano un altro sponsor, allora non c’è alcun problema per la Honda per la fornitura di quanto è necessario. Per quanto ci riguarda, se necessario troveremo il modo di supportarli.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati