MotoGP – Preview Motegi – Casey Stoner: ”Sono ragionevolmente fiducioso”

MotoGP – Preview Motegi – Casey Stoner: ”Sono ragionevolmente fiducioso”MotoGP – Preview Motegi – Casey Stoner: ”Sono ragionevolmente fiducioso”

Casey Stoner, vincitore del GP inaugurale 2009 del motomondiale classe MotoGP, si appresta a disputare la seconda gara sul circuito giapponese di Motegi. Il pilota australiano della Ducati ha dei bei ricordi del circuito giapponese, circuito dove è salito sul podio in tutte e tre le classi (2° nel 2003 in 125, 3° nel 2005 in 250, 2° nel 2008 in MotoGP ndr) e dove conquistò matematicamente il titolo iridato nel 2007. La pista secondo l’australiano è più adatta alle auto ma con una buona messa a punto del mezzo è divertente anche con le due ruote. Con la squadra darà il massimo per ottenere il miglior setup della Desmosedici GP9, su una pista in cui non si prova in inverno. A lui la parola.

“A Motegi sono salito sul podio in tutte le classi (2° nel 2003 in 125, 3° nel 2005 in 250, 2° nel 2008 in MotoGP ndr) ma altre volte non è andata così bene. La pista mi è sempre sembrata più adatta alle auto che alle moto, con tutte quelle frenate brusche e continue accelerazioni, ma in generale non mi dispiace, se sei a posto può essere molto divertente. Non vi abbiamo mai provato in inverno come invece avevamo fatto in Qatar quindi vedremo come andrà partendo da zero, con meno tempo a disposizione per le prove. Io sono ragionevolmente fiducioso, la messa a punto che abbiamo trovato nei test ha funzionato bene su piste molto diverse tra loro quindi dovrebbe essere una buona base anche per Motegi. In ogni caso non daremo mai niente per scontato, ma cercheremo piuttosto di continuare a lavorare duramente e di mantenere alta la concentrazione.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati