MotoGP – Losail – Valentino Rossi si complimenta con Stoner

MotoGP – Losail – Valentino Rossi si complimenta con StonerMotoGP – Losail – Valentino Rossi si complimenta con Stoner

Valentino Rossi può ritenersi soddisfatto della seconda posizione di Losail. Casey Stoner è stato irraggiungibile, vero, ma sono comunque 20 punti importanti per un campionato che si preannuncia lungo e durissimo, come confermato al termine della corsa nelle dichiarazioni post-gara.

“Beh, correre lunedì è sempre meglio che fare un test”, afferma Valentino Rossi. “Oggi le condizioni del tracciato erano diverse rispetto a ieri, e durante il warm-up abbiamo incontrato alcuni piccoli problemi con le gomme, di modo che siamo stati costretti a modificare leggermente la strategia. E’ un peccato; penso che nelle condizioni di ieri avremmo potuto lottare di più. In ogni caso, è un buon risultato con cui aprire la stagione, migliore di quello dello scorso anno. Sapevo che sarei dovuto partire molto bene per tener il passo di Stoner; non è andata così, sfortunatamente, ed ho perso un po’ tempo in battaglia con Capirossi e Lorenzo. Quando ne sono uscito, Stoneer era già lontano. Mi sono divertito parecchio a metà gara. Ho fatto sei o sette giri davvero buoni, ho ridotto le distanze ma sapevo che non avrei potuto continuare a lungo a quel ritmo: troppo rischioso per le gomme. Così ho deciso che la cosa più importante era garantirsi venti punti. Casey oggi è stato molto forte; lo è sempre, qui. Credo che il nostro potenziale sia molto buono, e credo che a Motegi saremo nuovamente al meglio. Sono contento che si sia corso oggi, dopo quello che è successo ieri, e di lasciare il Qatar con un buon risultato in tasca. Il campionato è un viaggio lungo!”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati