MotoGP – Test Jerez Day 2 – Ottimo inizio per Kallio, Canepa 18esimo

MotoGP – Test Jerez Day 2 – Ottimo inizio per Kallio, Canepa 18esimoMotoGP – Test Jerez Day 2 – Ottimo inizio per Kallio, Canepa 18esimo

Dopo aver studiato la pista e la sua nuova moto, il pilota finlandese del Pramac Racing Team Mika Kallio, ha trovato il giusto compromesso per scalare la classifica fino al sesto posto finale. Durante la giornata di ieri Mika ha, infatti, provato diverse soluzioni tecniche e oggi grazie al lavoro del suo staff tecnico ha trovato una moto quasi perfetta nei 45 minuti ufficiali. Ottimo inizio per il rookie del Pramac Racing Team. Dall’altra parte del box sensazioni opposte dove Niccolò Canepa non è riuscito ad andare oltre al diciottesimo posto. Niccolò ha incontrato troppe complicazioni durante il weekend che non gli hanno permesso di lavorare in totale serenità. Prossimo appuntamento tra due settimane in Qatar per la prima gara della stagione in Qatar.

Paolo Campinoti – Team Principal Pramac Racing

“Che dire sembra che quest’anno stiamo lavorando davvero bene. Abbiamo rinnovato la nostra struttura e le cose stanno girando nella giusta direzione. Siamo davvero soddisfatti. Dopo i risultati di questi test sembra che anche noi potremo dire la nostra nel corso della nuova stagione. Niccolò ha invece incontrato qualche difficoltà di troppo. Deve stare tranquillo, noi sappiamo quanto lui vale e faremo il possibile per metterlo nelle condizioni migliori per correre.”

Mika Kallio – Pilota Pramac Racing – 6° in 1’40.149

“Tra ieri e questa mattina abbiamo studiato molto la situazione della pista e le reazioni della moto. Insieme al mio ingegnere di pista, Fabiano Sterlacchini, abbiamo raccolto tutti gli aspetti positivi incontrati riuscendo a preparare una moto quasi perfetta. Perdo ancora troppo tempo nell’ultimo settore, altrimenti potevamo finire ancora più avanti. Stiamo facendo un ottimo lavoro e confido di poter fare bene anche nella prima gara della stagione in Qatar.”

Niccolò Canepa – Pilota Pramac Racing – 18° in 1’41.551

“Giornata di grandi emozioni. Ho fatto la mia prima foto ufficiale con i grandi della MotoGP. Poi abbiamo fatto una foto con tutti i piloti Italiani, quasi volevo chiedere se potevo fargliela io la foto. Ero al fianco di Vale, Macho, Loris, Dovi e De Angelis. Poi però le cose non sono andate troppo bene per me durante le prove ufficiali, come d’altronde è stato ieri. Non riuscivo a essere veloce in curva e perdevo troppo tempo. In Qatar spero le cose vadano meglio. Sicuramente non mi demoralizzo facilmente e continuerò a dare il massimo.”

Pramac Racing

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati