MotoGP – Sachsenring – Melandri dispiaciuto per la scivolata

MotoGP – Sachsenring – Melandri dispiaciuto per la scivolataMotoGP – Sachsenring – Melandri dispiaciuto per la scivolata

Poteva essere finalmente una giornata “giusta”, ma purtroppo Marco Melandri non è riuscito a portare al termine la gara del Sachsenring. Ritrovatosi in settima piazza dopo una bella serie di sorpassi, il ravennate è scivolato, vedendo così sfrumare le ambizioni di portare a casa un buon risultato.

“Stavolta sono arrabbiato per il mancato possibile risultato, non deluso per non essere stato veloce come è successo altre volte”, sincera Marco Melandri. “Questa caduta è davvero un peccato perché se è vero che con la pioggia c’è sempre la possibilità d’errore, in quel momento mi sentivo molto bene, le gomme si erano scaldate, la moto stava funzionando bene e stavo risalendo velocemente. Non so quanti piloti avevo superato, sicuramente non pochi, e mi sentivo veloce, contento e positivo e, anche se il gruppo davanti non era molto vicino, vedevo che continuavo a migliorare. Di fatto anche sull’asciutto, sul passo di gara, avevamo fatto dei progressi, quindi adesso vedremo come andrà in America. E’ una bella pista, speriamo di riuscire a partire bene fin da subito”.

Un tracciato quello di Laguna Seca a lui storicamente favorevole, basti pensare ai risultati delle ultime due stagioni.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati