MotoGP – Sachsenring – Alex De Angelis sfiora il podio

MotoGP – Sachsenring – Alex De Angelis sfiora il podioMotoGP – Sachsenring – Alex De Angelis sfiora il podio

Con l’asciutto sarebbe stato, indubbiamente, uno dei protagonisti. Sul bagnato, tuttavia, Alex De Angelis è riuscito a confermarsi su alti livelli, cogliendo il quarto posto sfiorando addirittura il podio. La battaglia con Chris Vermeulen non gli ha portato fortuna, complice una difficoltà nel doppiaggio con Toni Elias, reo di averlo ostacolato nella volata finale.

“Considerate le brutte condizioni atmosferiche di oggi, l’ultima cosa che mi aspettavo era di poter lottare per il podio”, ha dichiarato Alex De Angelis. “Chiaramente speravo di poter fare una bella gara, che per me significava arrivare al traguardo tra le prime otto o nove posizioni, quindi il quarto posto, mi riempie di soddisfazione, anche se un bel podio non mi sarebbe dispiaciuto. Alla fine ho tentato di conquistare il podio, ma sono stato ostacolato durante il doppiaggio di Elias: sia io che Vermeulen abbiamo dovuto cambiare traiettoria per capire cosa poteva succedere. Peccato, nel T3 ero velocissimo e prima della lunga discesa avrei potuto provarci. Ad ogni modo sono contento della mia gara perché non ho mai fatto una sbavatura, ho avvertito subito un ottimo feeling guidando molto bene”.

Adesso per Alex De Angelis c’è il round di Laguna Seca in vista, un tracciato a lui sconosciuto tralasciando i pochi giri percorsi in scooter lo scorso anno…

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati