MotoGP – James Toseland: ”Vorrei vincere come Barry Sheene”

MotoGP – James Toseland: ”Vorrei vincere come Barry Sheene”MotoGP – James Toseland: ”Vorrei vincere come Barry Sheene”

Da 30 anni a questa parte i sudditi della Regina cercano un nuovo campione. Un pilota in grado di riportare l’Union Jack al primo posto nella top class del Motomondiale. Tentativi ce ne sono stati: successi in 500/MotoGP pochi, tanti in Superbike, con Carl Fogarty e Neil Hodgson prima e James Toseland poi. Toseland, ecco, è lui adesso ad avere la grande chance, quantomeno sul piano teorico, di lottare per il titolo della MotoGP, a 30 anni dalla doppietta 76-77 siglata dall’indimenticato Barry Sheene. All’epoca “Giacomino” non era ancora nato: oggi è un due volte iridato Superbike, uno dei piloti più corteggiati la scorsa estate, strappato dalla Yamaha alla Honda che lo ha piazzato al team Tech 3, compagine di Hervè Poncharal che gli offrirà tutto il supporto possibile per ben figurare in questo 2008 con una M1 gommata Michelin. Toseland è consapevole di rappresentare il Regno Unito nelle due ruote, così come di ricevere la pesante eredità di Barry Sheene: per lui è un onore, come sincerato in un’intervista rilasciata al magazine Daily Star nel corso della presentazione della sua nuova tuta BKS per la MotoGP 2008…

“Correre nella MotoGP è una grandissima opportunità per me”, sincera James Toseland. “Pensare anche solo di ripercorrere i successi di Barry Sheene, non solo un pilota, ma un ambasciatore per il nostro sport, mi da una grandissima motivazione. Corro in MotoGP per vincere: sono qui per questo obiettivo e cercherò di riportare nella mia nazione il titolo iridato”.

Il due volte iridato della Superbike si è successivamente soffermato sui prossimi test a Sepang, dove usufruirà della Yamaha YZR M1 in versione 2008.

“Negli ultimi test non ho provato novità, a questo ci hanno pensato Rossi e Colin (Edwards), e a quanto pare sono stati degli sviluppi che hanno migliorato la competitività del nostro pacchetto. Io mi sono concentrato solo nel conoscere la moto, ed è su questo che lavorerò particolarmente questo inverno. Il mio desiderio è vincere, ma è doveroso conoscere tutti gli aspetti della propria moto per puntare a questo risultato”.

Alessio Piana

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Superbike

Superbike: Statistiche post Losail

worldsbk.com da i numeri dell'ultimo round della stagione, che ha deciso il Mondiale.
Condividi su WhatsAppArchiviato anche il 12esimo round del Campionato Mondiale Superbike, e con lui l’intera stagione 2014, è tempo di
Superbike

Superbike: Le statistiche post Magny-Cours

Come di consueto wsbk.com da i numeri dopo il round francese, il penultimo di questa stagione.
Condividi su WhatsAppIn attesa dell’ultimo appuntamento della stagione, che decreterà chi tra Tom Sykes e Sylvain Guintoli conquisterà il titolo