MotoGP – Il team Tech 3 (e Toseland) aspettano la nuova M1

MotoGP – Il team Tech 3 (e Toseland) aspettano la nuova M1MotoGP – Il team Tech 3 (e Toseland) aspettano la nuova M1

Per convincere James Toseland (nella foto in azione a Jerez negli ultimi test del 2007) a firmare con il team Tech 3 per il 2008, Lin Jarvis, responsabile Yamaha Racing, assicurò pieno supporto al britannico Campione del Mondo Superbike in carica. In poche parole, un trattamento da… ufficiale, quello che non è riuscito ad assicurare (forse per un’errata tempistica, o forse no) la Honda, la quale non si era eccessivamente adoperata, se non indirettamente con Fausto Gresini ed i responsabili Honda Europe, nel reperire una RC212V per il buon Giacomino. Dopo tante parole, adesso per la Yamaha è il momento di mantenere le promesse; tra poco più di due settimane a Sepang sono in programma i primi test del 2008, e la domanda sorge spontanea: quale pacchetto tecnico si ritroveranno a disposizione James Toseland e Colin Edwards?

Fortunatamente ci sono segnali positive in tal senso. Sia Toseland che Edwards disporranno delle YZR M1 in versione 2008, medesima specifica di quanto visto tra Valencia e Jerez lo scorso mese di novembre con Jorge Lorenzo. Per entrambi una buona base sul quale lavorare, dopo che i primi test sono stati condotti da Toseland con la M1 ex-Tamada e dal ‘Texas Tornado’ con la medesima moto portata in gara con i colori Fiat a Valencia.

Per quanto concerne Colin, inoltre, proverà del materiale evoluzione Michelin: perso Valentino Rossi sarà lui, insieme a Nicky Hayden, il collaudatore #1 del Bibendum, impegnato nello sviluppo delle nuove coperture made-in-Clermont Ferrand.

Alessio Piana

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Superbike

Superbike: Statistiche post Losail

worldsbk.com da i numeri dell'ultimo round della stagione, che ha deciso il Mondiale.
Condividi su WhatsAppArchiviato anche il 12esimo round del Campionato Mondiale Superbike, e con lui l’intera stagione 2014, è tempo di
Superbike

Superbike: Le statistiche post Magny-Cours

Come di consueto wsbk.com da i numeri dopo il round francese, il penultimo di questa stagione.
Condividi su WhatsAppIn attesa dell’ultimo appuntamento della stagione, che decreterà chi tra Tom Sykes e Sylvain Guintoli conquisterà il titolo