Test Irta Barcellona, Rossi vince il primo confronto….

Test Irta Barcellona, Rossi vince il primo confronto….Test Irta Barcellona, Rossi vince il primo confronto….

Il terzo ed ultimo giorno dei test IRTA si è tenuto senza intoppi, e finalmente
senza pioggia, sul circuito di Montmelo davanti a migliaia di spettatori. Valentino
Rossi
conclude in modo vincente questo primo confronto ufficiale del 2004.

Anche quest’anno, la Dorna (l’organizzatrice del Mondiale) ha voluto tenere
durante questi primi test il trofeo BMW che assegna una splendida decappottabile
costruita dalla casa tedesca al migliore dei piloti della MotoGP alla fine di
quaranta minuti cronometrati.
Tornando alle qualifiche, la classifica finale è rimasta in sospeso fino agli
ultimissimi minuti, quando il Campione del Mondo in carica ha voluto ribadire
che anche quest’anno sarà il pilota da battere nonostante la sua moto sia ancora
in fase di sviluppo.
Da notare anche l’ottima prestazione di Marco Melandri sulla Yamaha del
Team Fortuna Gauloises Tech 3 che ha confermato il suo potenziale sulla M1 anche
dopo il suo passaggio alla squadra francese.

Valentino Rossi (1’44.571)

“E’ bellissimo! Sono veramente, sinceramente contentissimo di aver vinto la
macchina, di essere riuscito a fare questo tempo e di essere riuscito a fare
più di un giro veloce. Tutta la giornata è stata una bella sorpresa e siamo
tutti molto felici. Credo che quest’anno vedremo un Campionato fantastico perché
tutti sono molto competitivi. Stanno tutti lavorando al massimo – la squadra
e gli ingegneri Yamaha – e fino ad ora abbiamo fatto un ottimo lavoro. Ce n’è
ancora molto da fare e abbiamo molta strada da percorrere, ma abbiamo già delle
buone prestazioni. Quest’anno sarà una grande sfida; speriamo di riuscire a
continuare come abbiamo fatto oggi.”

Norick Abe

“Ieri sul bagnato è andato tutto bene (miglior tempo), ma sull’asciutto non
mi sento ancora completamente a mio agio e sono sempre sotto tensione. Negli
ultimi minuti del trofeo BMW, ho montato una gomma morbida, ma non ho potuto
evitare una caduta quando, seguendo un altro pilota ho frenato troppo tardi.”

Hervé Poncharal (Team Manager Team Fortuna Gauloises Tech 3)

“E’ stata una giornata eccellente per Marco. E’ stato uno dei primi ad uscire
stamattina, ed è stato sempre veloce, dandoci, allo stesso tempo, dei commenti
interessanti su comportamento della moto. Durante la sessione “ufficiale”, è
riuscito a fare un’ottima prestazione nonostante stia ancora usando il vecchio
motore, il che è molto incoraggiante per il futuro quando avrà a disposizione
lo stesso materiale che hanno Rossi e Checa. E’ già una vittoria morale, ma
Melandri è molto giovane e molto ambizioso e non si accontenterà certamente
di quanto fatto oggi.
Per Norick Abe le cose sembrano essere più difficili perché fin dal suo arrivo
nel nostro team non è mai riuscito a trovare il giusto feeling con la moto.

Per finire, vorrei dire che siamo tutti molto felici per Valentino, anche perché
molto presto anche noi potremo godere dei vantaggi della versione 2004 della
Yamaha con cui intendiamo ottenere grandi risultati.”

Gauloises Racing

Test Irta Barcellona, Rossi vince il primo confronto….
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati