Le parole di Valentino Rossi dopo le minacce ricevute dai terroristi….

Valentino Rossi non se l’aspettava proprio, lui che non ha mai voluto sponsor
tabaccai e che sulla parte più in vista della tuta non ha sponsor ma la
scritta WLF (Wiva la F..A) minacciato dai terroristi.

E invece è questa la realtà e ne parla così:

“E’ una situazione che non posso cambiare e per questo ho paura.
La polizia mi ha consigliato di non parlare con nessuno e di non incontrare nessuno.
Voglio precisare che lo sponsor Repsol non è legato direttamente a me ma
soltanto alla Honda.
Io non posso scegliere lo sponsor per la casa giapponese.
Non so proprio cosa aggiungere”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati