Per Biaggi secondo giorno di test a Phillip Island

Max Biaggi e la Yamaha continuano a Phillip Island i test con la nuova Yamaha M1 4 tempi.

Nel secondo giorno di prove sono state effettuate regolazioni di telaio e motore.

Si sta cercando di trovare il miglior assetto per i piloti e la migliore erogazione possibile per il motore.

Come aveva detto ieri il pilota romano ci si deve adattare al freno motore del 4 tempi, motore con cui Biaggi non ha mai corso e che si presenta molto differente rispetto al 2 tempi.

I test continueranno anche domani e poi il 5 e 6 dicembre la Yamaha si sposterà a Sepang in Malesia per ulteriori test.

Sembra comunque che sia Biaggi che Checa credano molto in questo progetto, prova ne è l’accantonamento definitivo della “vecchia Yzr 500” che al contrario della Honda Nsr a Jerez non era presente nei box di Phillip Island.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati