Il parere di Poggiali dopo le prove di qualificazione a Sepang

Poggiali:

“Quello che è successo oggi nell’ultimo giro, quando sono stato rallentato da un pilota più lento, accade praticamente a ogni GP: è inutile stare a prendersela più di tanto. L’importante è che siamo riusciti a sistemare abbastanza bene la moto e adesso riesco a guidarla come piace a me.

L’incognita rimane la scelta delle gomme, non solo per il caldo, ma anche perché su questa pista ci sono tante curve in appoggio Domani non credo che saremo in tantissimi a giocarci la vittoria, anche se i lunghi rettilinei permettono di sfruttare la scia di chi sta davanti. Io non penso alla classifica, anche se non sono io che devo rischiare: il mio obiettivo principale è finire la gara, possibilmente davanti al mio rivale Elias”

Fonte:Manuelpoggiali.com

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati