Cecchinello vince la 125 a Barcellona dopo un accesa battaglia con Toni Elias

Lucio Cecchinello pilota aprilia vince la gara della classe 125 a Barcellona dopo un accesissima battaglia con Toni Elias pilota spagnolo del Team Movistar Honda.

Terzo un grande Manuel Poggiali che grazie anche alla caduta di Masao Azuma ora è leader del mondiale.

Cecchinello purtroppo per lui parte ancora una volta male e dalla pole si ritrova in nona posizione ma giro dopo giro a suon di record della pista si riporta tra i primi.

A quel punto si sono ritrovati 4 piloti a combattere per la vittoria Elias, Cecchinello, Perugini e Ueda; Purtroppo per Perugini Ueda gli è caduto davanti ed il pilota dell’italjet è finito undicesimo.

Dietro a Cecchinello e Elias si è formato un agguerrito gruppetto tra cui Poggiali, Azuma, Jenkner e Nieto;
Alla fine l’ha spuntata Poggiali che così si porta in testa alla classifica mondiale.

Queste le dichiarazioni di Lucio Cecchinello dopo la gara:
“Ringrazio il team e l’aprilia che mi hanno permesso di avere una moto vincente, insieme abbiamo fatto un grande lavoro sin dal venerdi e faccio i complimenti a Elias; il contatto che c’è stato alla fine è solo un contatto di gara”.

Manuel Poggiali
“Oggi era importantissimo arrivare, non avevo la moto a punto ed è stato molto difficile arrivare sul podio.
Sono contentissimo di essere primo nel mondiale e ringrazio la squadra che mi ha fornito una moto veramente forte in rettilineo.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati