Biaggi: ‘Punto alla pole’

Si accontenta Max. E’ a soli quattro decimi dalla leadership al termine della prima giornata di prove a tempo della 500.

Biaggi, che si è ritrovato negli ultimi test del Mugello, ha dimostrato di avere le carte in regola per confermare un buon piazzamento in qualifica e poi di poter disputare una buona gara domenica.

Il pilota romano ha bisogno di punti, la sua Yamaha è ancora in ritardo, lui però non getta la spugna e punta alla prima fila…

Biaggi: Primo giorno di prove e subito un buon risultato…

“Sì, abbiamo lavorato bene al Mugello. Sono stati sicuramente utili a questo proposito i due giorni di test in Toscana, nel corso dei quali abbiamo trovato una nuova direzione da seguire”.

E la conferma è arrivata con questa qualifica a pochi decimi dalla moto di McCoy.

“Il mio tempo mi soddisfa, ma dobbiamo però ancora lavorare molto”.

La situazione è migliorata, insomma…

“Sì, direi che le cose vanno meglio rispetto alle ultime due gare”.

Su cosa ha lavorato con la sua Yamaha?

“Ci siamo concentrati nella ricerca della messa a punto e abbiamo trovato una soluzione soddisfacente che mi permette di avere una moto migliore in frenata e nella percorrenza della curva”.

E’ stata dunque una prima sessione più tranquilla?

“Abbiamo cominciato a lavorare con una moto regolata in base ai dati raccolti su questa pista nel Gran Premio dell’anno scorso mentre la seconda adottava le nuove regolazioni trovate nei test”.

dunque, quale delle due moto utilizzerà?

“La seconda è stata migliore, ma sabato utilizzeremo lo stesso set up su entrambe”.

Crede che può ancora migliorare la sua Yamaha?

“Certo, c’è un ulteriore margine di miglioramento. Ma vedremo sabato mattina nelle libere, lì proveremo a modificare le regolazioni della forcella. Si tratta solo di piccoli aggiustamenti perché la base l’abbiamo trovata e la direzione da seguire è molto chiara. Abbiamo fatto un buon lavoro di squadra”.

L’obiettivo di sabato?

“La prima fila”.

Fonte: www.sports.com

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati