Aspettando il Mugello: i trionfi tricolori nelle classi leggere

Dal Sic ai trionfi di Migno e Pasini: tutto pronto per la gara dove non si dorme!

Aspettando il Mugello: i trionfi tricolori nelle classi leggereAspettando il Mugello: i trionfi tricolori nelle classi leggere

E’ indubbiamente la tappa più attesa del calendario MotoGP, tanto da avere già avuto il sold out dei biglietti con largo anticipo. Riviviamo insieme quali sono stati i momenti più belli degli ultimi anni delle classi Moto2 e Moto3.

Occorre, fare un salto alla tanto amata e rimpianta 250cc… Era il 1° giugno 2008 e un ricciolone con il numero 58 saliva sul gradino più alto del podio. Una gara quella del Sic, combattuta fino alla fine, un contatto spettacolare con il suo acerrimo rivale Hector Barbera. Da quel momento gli spagnoli hanno iniziato una vera e propria guerra contro Marco, ma lui ha sempre risposto in pista!

Esattamente un anno dopo ha luogo una gara che rimarrà per sempre leggendaria. Sotto la pioggia battente si sfidavano non solo due piloti, ma due grandi amici: Mattia Pasini e Marco Simoncelli. Ad avere la meglio fu il Paso ma la gioia incontenibile del Sic per la vittoria del suo amico, è qualcosa che fa ancora venire i brividi e che forse non rivedremo in altri piloti.

Nel 2010 fu Andrea Iannone in sella alla Speed Up a salire sul gradino più alto del podio. Dovremo aspettare ben sette anni per rivedere un altro italiano vincitore al Mugello…
L’anno scorso infatti, fu Mattia Pasini a conquistare la vittoria, una vittoria studiata a lungo da dedicare al suo amico, al Sic. Chiunque abbia assistito sia dalle tribune che davanti alla TV all’impresa di Mattia, non può non essersi commosso, soprattutto quando si è fermato alla curva Arrabbiata, dove si trova la tribuna con il 58 per rendere omaggio al Sic e con le parole del papà Luca che ringraziava Marco.

Passiamo alla categoria “minore”, si fa per dire!
Anche qui, occorre fare un salto alle 125cc. Lucio Cecchinello (ora team manager del team LCR Honda in MotoGP), vinse nel 2003. L’anno successivo a conquistare la vittoria fu il “Loca”, Roberto Locatelli.
Nel 2006 vinse Mattia Pasini mentre due anni dopo a salire sul gradino più alto del podio fu Simone Corsi.

Dall’inizio dell’era Moto3 al momento abbiamo solo due vincitori: Romano Fenati portò alla vittoria lo Sky Racing Team VR46 nel 2014.
Risale all’anno scorso la brillante impresa di Andrea Migno, che ha ottenuto la sua prima vittoria in carriera…

Che dire…Anche quest’anno ragazzi, fateci divertire!

Aspettando il Mugello: i trionfi tricolori nelle classi leggere
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati