MotoGP | Ufficiale: Alex Rins rinnova la fiducia verso Suzuki, ancora insieme per i prossimi due anni

"Sono certo che possiamo continuare a puntare a grandi risultati" ha detto il pilota spagnolo

MotoGP | Ufficiale: Alex Rins rinnova la fiducia verso Suzuki, ancora insieme per i prossimi due anniMotoGP | Ufficiale: Alex Rins rinnova la fiducia verso Suzuki, ancora insieme per i prossimi due anni

MotoGP Alex Rins Suzuki – Era nell’aria già da tempo, soprattutto dopo il podio in Argentina, ma adesso, alla vigilia del Gran Premio di Francia, quinta tappa del Motomondiale 2018, è arrivata l’ufficialità: Alex Rins ha rinnovato il contratto con Suzuki fino al 2020.

Dopo un 2017 tra infortuni, che ne hanno condizionato l’inizio della stagione, e la scarsa competitività della moto, il 2018 è iniziato alla grande. La GSR-XX sembra tornata ad essere tornata ai livelli di competitività di due anni fa e questo potrebbe aver aiutato lo spagnolo a rinnovare la fiducia verso la casa di Hamamatsu.

Queste le parole di Alex Rins: “Sono molto contento di questo rinnovo del contratto. Anche quando ero ancora in Moto2, e stavo progettando di trasferirmi in MotoGP, è sempre stato il progetto Suzuki ad apparire più luminoso e interessante ai miei occhi. Il mio debutto l’anno scorso è stato complicato; c’era il mio infortunio alla schiena nel test di Valencia del 2016, poi l’infortunio alla caviglia durante l’allenamento e infine l’infortunio al braccio ad Austin. Quindi, dopo solo due gare, avevamo attraversato un periodo molto difficile, ma ho sempre sentito l’affetto e il sostegno di Suzuki e dell’intero Team. Siamo stati in grado di ribaltare la situazione attraverso la pazienza, il duro lavoro e la coerenza, e finalmente quest’anno abbiamo ottenuto il primo podio insieme al mio terzo posto in Argentina. Ma non importa quali siano i risultati, sia positivi che negativi, l’umore nel box è sempre stato positivo. Il progetto che il team ha creato per me è fantastico. Posso fidarmi pienamente delle capacità dell’azienda e del team in merito allo sviluppo e al miglioramento e sono certo che possiamo continuare a puntare a grandi risultati. Ora dobbiamo solo continuare a lavorare duramente per vedere fino a che punto possiamo andare”.

“Sono molto felice di aver potuto finalizzare il rinnovo del contratto di Alex per le stagioni MotoGP del 2019 e 2020”.Racconta Davide Brivio, Team Manager, che aggiunge: “Alex sta crescendo e migliorando velocemente, e sapendo che avremo molto tempo insieme, tutti potranno concentrarsi e lavorare ancora più duramente per ottenere risultati importanti con lui. Sono contento che Alex sia stato felice di stare con noi, e voglio ringraziare la squadra di Alex e tutti nel Team, così come tutto lo staff in Giappone per aver creato un ambiente piacevole in cui sente di poter continuare a lavorare bene e crescere. Ora continuiamo a fare un ottimo lavoro insieme a questo entusiasmante progetto. ”

MotoGP | Ufficiale: Alex Rins rinnova la fiducia verso Suzuki, ancora insieme per i prossimi due anni
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati