MotoGP | Andrea Iannone: “L’offerta Ducati? Per valutarla bisogna aspettare che mi venga fatta”

Il pilota di Vasto, reduce da due podi consecutivi, era presente alla mostra milanese "i colori del Motomondiale"

MotoGP | Andrea Iannone: “L’offerta Ducati? Per valutarla bisogna aspettare che mi venga fatta”MotoGP | Andrea Iannone: “L’offerta Ducati? Per valutarla bisogna aspettare che mi venga fatta”

MotoGP Andrea Iannone – Un inizio di stagione da incorniciare per Andrea Iannone, che nel Gp di Jerez ha “agguantato” il secondo podio stagionale.

Dopo un 2017 difficilissimo, i risultati “pesanti” cominciano ad arrivare e, insieme ad essi, arrivano anche le attenzioni di altre squadre, tra cui la sua “ex” Ducati, in cerca di un sostituto nel caso di mancato rinnovo con Dovizioso o Lorenzo. L’attenzione dei vertici della Rossa verso il #29 era stata tirata in ballo durante il fine settimana di Jerez proprio dall’Amministratore Delegato della casa bolognese, Claudio Domenicali: “Iannone e Crutchlow hanno lasciato un ottimo ricordo. Il primo è stato il primo a vincere dopo tanti anni che non ci riuscivamo ed è stata anche la sua prima vittoria, per quanto riguarda Cal, quando nel 2013 sono diventato amministratore delegato l’ho voluto fortemente. Credo che andrebbe veramente forte.”

Alla presentazione della mostra “i colori del Motomondiale”, ideata da Drudi Performance, il pilota di Vasto ha risposto ad alcune domande tra cui il tema mercato: “I giornali e i media in questo momento poco chiaro parlano di tutto.” Ha detto Andrea Iannone ai microfoni di Sky Sport, e ha poi aggiunto: “Io come ho sempre detto, la mia priorità è rimanere in Suzuki. Stiamo discutendo del nostro futuro e cercheremo di capire come andrà a finire. Bisogna avere delle proposte per valutare l’opzione Ducati, al momento è solo inchiostro che bagna la carta. Sinceramente mi godo il momento, la squadra e la moto. Il futuro parlerà chiaro.”

Parlando invece della stagione, intervistato dalla Gazzetta dello Sport, che insieme a Peraria, Motor Valley dell’Emilia Romagna e il patrocinio della Dorna ha collaborato alla realizzazione della mostra: “E’ un momento positivo. Abbiamo fatto 2 podi nelle ultime due gare. E’ un aspetto positivo che ci dobbiamo godere fino in fondo. In MotoGP non è mai così scontato e facile ottenere questi risultati. Quando però ottieni risultati positivi vuol dire che stai lavorando nella direzione giusta. Penso che sia Suzuki che io dopo un anno di duro lavoro era il momento di godere un pochino. Spero che riusciremo a continuare in questa direzione anche se non sarà così scontato. Sicuramente la cosa positiva è essere riusciti a reagire dopo un anno difficile.”

MotoGP | Andrea Iannone: “L’offerta Ducati? Per valutarla bisogna aspettare che mi venga fatta”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

1 commento
  1. Raziel760

    Raziel760

    14 maggio 2018 at 07:09

    Se torna in ducati lotta per il titolo.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati